Home Spettacolo Raffaella Carrà, chi ha ereditato l’immensa fortuna: le cifre sono pazzesche

Raffaella Carrà, chi ha ereditato l’immensa fortuna: le cifre sono pazzesche

924
0

La mitica conduttrice che è mancata ad poco ha lasciato, oltre che un ricordo indelebile, un patrimonio davvero ghiotto. Raffaella Carrà aveva tre ville e altri beni preziosi. Chi sarà l’erede della fortuna della regina della televisione italiana?

RaffaellaCarrà-eredità-AltraNotizia
RaffaellaCarrà-AltraNotizia

 

Il talento della mamma di canzoni iconiche, come Tuca Tuca o A far l’amore comincia tu, che hanno fatto ballare generazioni di telespettatori era riconosciuto da tutti. Al punto tale che ogni conduzione e ogni lavoro fatto dalla Carrà veniva remunerato profumatamente. La conduttrice ha messo da parte nella sua carriera un vero patrimonio. E oggi qualcuno erediterà tutto. Vediamo chi è il fortunato.

La Regina della televisione italiana era tra le più facoltose

Raffaella Carrà ci ha lasciati il 5 luglio 2021 all’età di 78 anni. L’affetto dimostrato da parte di tutto il mondo dello spettacolo all’indomani della sua scomparsa è stato davvero una manifestazione di calore e stima senza eguali nella storia della televisione.

Protagonista dei più importanti programmi dagli anni ’60 a oggi, Raffaella Carrà è stata così amata da diventare una delle showgirl più pagate, perché capaci di raccogliere consensi di tutto il pubblico. Dunque una tra le donne di spettacolo più facoltose, che ha potuto permettersi di accumulare un patrimonio cospicuo.

Raffaella Carrà però non ha mai voluto parlare nello specifico delle cifre dei suoi compensi. La donna dal caschetto inconfondibile aveva dichiarato: Sicuramente guadagno bene ma il mio è un duro lavoro. Il mio cosiddetto mega – contratto? Se sapessero quanto pago di tasse! E il rischio dove lo mettono? Mi rimbocco le maniche e cerco di attirare i telespettatori nei programmi serali“.

Di sicuro la sua era una vita agiata dal momento che poteva possedeva ben tre ville. Una a Roma, una all’Argentario, in Toscana, e una a Montalcino, in provincia di Siena. Questi beni insieme al resto dell’eredità della regina della televisione ora a chi spettano?

A chi va l’eredità di Raffaella Carrà

Raffaella non ha avuto figli per cui gli eredi saranno i familiari più prossimi come grado di parentela ovvero i due nipoti. Si tratta dei figli del fratello di Raffaella, Renzo Pelloni, che è tragicamente scomparso all’età di 56 anni a causa di un tumore  che lo aveva colpito al cervello. Dopo il triste evento la cantante pensò di adottare i nipoti Matteo e Federica. Ed è a loro che è destinata la ricca eredità.

Pur non avendo avuto figli, Raffaella ha avuto due importanti storie d’amore. Si tratta del celebre Gianni Boncompagni e del regista Sergio Iapino, che ha accompagnato il feretro di Raffaella sedendo nel carro funebre. Qualcuno ipotizza che a loro spetterà parte dell’eredità se il testamento lo prevede.

Tutti gli eredi infatti, dovranno attendere l’apertura del testamento, dato che al momento ancora non è possibile sapere con certezza come verrà diviso il patrimonio. Quello che è certo è che non resteranno a bocca asciutta.

Raffaella-Carrà-casa in eredità-AltraNotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here