Home Spettacolo Filippo Bisciglia, il dramma oscuro del conduttore: l’atroce calvario durato anni

Filippo Bisciglia, il dramma oscuro del conduttore: l’atroce calvario durato anni

924
0

Filippo Bisciglia, conduttore di Temptation Island, il seguitissimo reality delle coppie che è andato in onda su Canale 5, ha un segreto non da poco. Ha scoperto tempo fa di avere una malattia  di cui soffre dalla nascita.

Filippo-Bisciglia-malattia-AltraNotizia
Filippo-Bisciglia-AltraNotizia

 

Non tutti sanno che il bel conduttore ha vissuto un periodo buio e ha rischiato addirittura di non camminare. Filippo Bisciglia si è “confessato” a Io e Te parlando della sua malattia. Si tratta di un malessere che lo ha colpito sia a livello fisico che psicologico causando grande dolore a lui e alla sua famiglia. Ecco cosa ha raccontato.

Filippo Bisciglia, una malattia terribile

Filippo Bisciglia ha esordito al Grande Fratello nell’ormai lontano 2006. Il reality gli ha dato visibilità, ed è stato un trampolino di lancio che, unito al suo innato carisma e all’impegno, gli hanno permesso di diventare il conduttore famoso che conosciamo oggi.

Adesso è l’inconfondibile volto di Temptation Island e conduce con talento lo show ideato per la prima volta da Maria De Filippi. Al programma partecipano coppie pronte a vivere un periodo lontano l’uno dall’altra per verificare che il loro sia un legame indissolubile. Per questo ci sono tante dinamiche che riguardano sentimenti di ogni tipo, litigi, tensioni, gelosie.

Filippo riesce a guidare il tutto egregiamente. Queste prove non sono nulla rispetto a quella che ha dovuto superare tanto tempo fa.

Fin da bambino il conduttore zoppicava e i genitori si sono resi conto che aveva problemi a camminare. Dopo averlo portato da diversi ortopedici per capire che cosa fosse accaduto al piccolo Filippo hanno scoperto un’amara verità.

La straziante confessione

Era affetto da un disturbo con scarse possibilità di guarigione e avrebbe potuto addirittura perdere le gambe. Si trattava di una patologia rara che si chiama Morbo di Perthes, una malattia che blocca l’apporto di sangue. Nel suo caso la zona colpita sono state le gambe. Da lì per lui è cominciato un calvario fatto di dolori lancinanti e poche speranze di veder cambiare le cose

La malattia infatti, nonostante la ricerca medica abbia fatto passi da gigante, non è ancora conosciuta a tal punto da essere debellata con certezza.

Per fortuna però alcune cure sperimentali si sono rivelate efficaci e il conduttore proprio grazie a queste è riuscito a uscire dal buio della malattia. Attraverso i trattamenti del dottor Miella, medico chirurgo specialista in ortopedia e traumatologia, è guarito e ha cominciato una seconda vita.
Bisciglia-AltraNotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here