Home Spettacolo Raoul Bova, il figlio è diventato uno splendore: è la sua fotocopia

Raoul Bova, il figlio è diventato uno splendore: è la sua fotocopia

570
0

Raoul Bova ha affascinato ed affascina generazioni di telespettatrici e suo figlio ha la sua stessa bellezza. Lo avete mai visto?

Raoul-Bova figlio chi è AltraNotizia
Raoul-Bova-AltraNotizia

 

L’ex nuotatore e attore Raoul Bova, che dopo essere diventato famoso con “Beautiful Princess”, si è trasformato in uno dei sex symbol più amati della televisione e del cinema italiano. Ha avuto quattro figli, ma uno di questi gli somiglia in particolar modo che stenterete a distinguerli.

Raoul Bova, suo figlio è identico e bello quanto lui

L’attore di Un piccolo grande amore è stato legato a Chiara Giordano per ben 13 anni e hanno avuto due bambini Alessandro Leon nel 2000, e Francesco, l’anno successivo. Dopo un po’ che i due si sono separati, Bova ha incontrato sul set di Immaturi – Il viaggio Rocio Munoz Morales, una bellissima attrice, showgirl e modella spagnola di cui si è follemente innamorato.

I due si sono messi insieme poco dopo e alla fine del 2015 hanno la loro prima bambina, Luna. Poi è nata anche la sorellina più piccola, Alma, che oggi ha tre anni. Insomma la famiglia si è allargata e così l’attore oggi ha ben quattro figli. Sono tutti bellissimi e non potrebbe essere diversamente dati i loro geni.

La bellezza è di famiglia a casa Bova e il fascino di Raoul non ha bisogno di presentazioni: ha fatto innamorare generazioni di telespettatrici dai suoi esordi ad oggi. Sebbene siano tutti e quattro degni del suo corredo genetico, uno in particolare sembrerebbe aver preso una certa somiglianza dal padre. Come di solito si usa dire, ‘tale padre tale figlio‘: insomma, guardando Alessandro Leon, sembra proprio un proverbio fondato!

Non poteva venire meglio!

Alessandro Leon oggi ha ventuno anni ed è un ragazzo assennato e innamorato dell’arte. Non si tratta però di una passione legata al mondo dello spettacolo. Pur essendo figlio d’arte appunto, la sua si concentra su qualcosa di diverso rispetto alle telecamere, alla tv e alla settima arte, su qualcosa di più intimo perché ha un carattere riservato.

Il primogenito di Raoul Bova indirizza la sua passione verso la pittura e la scultura. Mostra già talento, gusto e caparbietà, tant’è che, nonostante abbia poco più di vent’anni, ha organizzato un’esposizione nella Capitale, allestendo una mostra di statue e dipinti.

Se però Alessandro non somiglia caratterialmente all’attore, fisicamente invece è identico. Di lui ha ereditato i colori castani dei capelli e dell’incarnato, il sorriso magnetico e l’altezza che da alla sua figura un aspetto slanciato ed elegante.

AlessandroLeonBova-AltraNotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here