Home Spettacolo Terence Hill, la dura verità per cui lascia Don Matteo: finalmente i...

Terence Hill, la dura verità per cui lascia Don Matteo: finalmente i motivi

1003
0

Il parroco più amato del piccolo schermo abbandona Don Matteo. Eppure attraverso la fiction Terence Hill è riuscito a farsi amare e seguire da milioni di telespettatori. Qual è il motivo che si nasconde dietro una decisione così inaspettata?

Terence Hill perché lascia don matteo AltraNotizia
Terence Hill-AltraNotizia

 

Quando si parla di Terence Hill si pensa subito ai tanti film cult in cui ha fatto coppia con Bud Spencer. Ma l’attore oltre ad aver recitato per anni accanto all’uomo che ha tirato più pugni nella storia del cinema, è stato il parroco investigatore della seguitissima serie Don Matteo. Nonostante il successo e il boom di ascolti tv Terence ha deciso di lasciare la fiction. Ma sapete il perché?

Terence Hill, l’uscita di scena da Don Matteo

Il soggetto di Don Matteo è nato da un’idea del regista Enrico Oldoini alla fine degli anni novanta e la fiction è stata trasmessa per la prima volta il 7 gennaio del 2000.

I telespettatori infatti sono affezionatissimi alla figura di Don Matteo, un po’ parroco un po’ investigatore, perché seguono da ben 21 anni le avventure di cui è protagonista la parrocchia di San Giovanni a Gubbio. A risolverle è sempre Terence Hill, attraverso il suo innato intuito, che mette al servizio di indagini che spesso nemmeno la polizia riesce a risolvere.

Le forze dell’ordine non sempre vedono di buon occhio il suo ficcare il naso negli episodi di cronaca su cui non spetterebbe a lui indagare, ma sono spesso costretti ad ammettere che riesce a far venire al pettine i nodi anche di eventi particolarmente intricati, grazie alla sua duplice identità. La sua vocazione gli dà una sensibilità che lo aiuta a capire l’animo umano. Questa dote unita all’intuizione gli permette di risolvere anche i casi più difficili.

Nella tredicesima edizione però Terence Hill non farà più parte del cast. La decisione ha lasciato i telespettatori senza parole, ma un motivo c’è e finalmente lo ha raccontato lui stesso.

Saremo lo stesso in buone mani!

Terence Hill lascia definitivamente la serie. Il suo ruolo verrà interpretato dal bellissimo Raoul Bova, che a partire dalla quinta puntata entrerà in scena nelle vesti di Don Massimo.

Terence ha svelato i motivi per cui abbandona i panni del prete di Gubbio in una speciale intervista che ha rilasciato a Il Corriere. 

L’attore ha diversi progetti personali in cantiere. Vuole tornare nella sua terra natia, l’America per godersi un viaggio che avrà il sapore di un ritorno alle origini. Vuole fare l’esperienza di camminare lungo il famoso percorso mistico di Santiago da Compostela. Intende prendersi il tempo necessario per dedicarsi a questi momenti che finora a causa della carriera ha tralasciato e vuole trascorrere più tempo con i suoi affetti più cari.

Sicuramente Terence Hill mancherà molto al suo pubblico anche se i telespettatori saranno ‘in ottime mani’, vista la bravura del celebre attore calabrese.

Terence Hill perché lascia don matteo AltraNotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here