Home Spettacolo Rocco Casalino, dopo il Gf e la politica che fine ha fatto:...

Rocco Casalino, dopo il Gf e la politica che fine ha fatto: insospettabile!

464
0

Rocco Casalino è stato uno dei concorrenti della prima edizione del Grande Fratello nei primi anni 2000. Dopo il successo riscosso al reality, ha intrapreso una strada nel mondo dello spettacolo e della televisione che lo porta a diventare un volto noto della politica. Ma oggi che fine ha fatto?

Rocco Casalino che fine ha fatto AltraNotizia
Rocco Casalino-AltraNotizia

 

Impossibile non ricordarsi della prima edizione del Grande Fratello, reality che all’inizio del nuovo secolo aveva riscosso un successo clamoroso senza nemmeno saperlo. C’è da dire però che inizialmente aveva fatto scalpore la notizia che delle persone normalissime entrassero in una casa e vivessero insieme per tot tempo. Una sorta di ‘esperimento sociale’ ma che, a ben guardare, a distanza di anni, è riuscito alla grande!

Tra i concorrenti della prima edizione, di certo i più attenti si ricorderanno del simpatico Rocco Casalino. Che nonostante sia stato al tempo amato e criticato contemporaneamente, il suo nome è ancora noto al pubblico a casa. In effetti, dopo l’esperienza al Gf, che gli ha dato visibilità e notorietà, ha intrapreso una strada nel mondo del mondo dello spettacolo e della televisione, arrivando a diventare poi un volto importante in politica. Ma che fine ha fatto?

Rocco Casalino, la vita dopo il Grande Fratello

Rocco Casalino, classe 1972, tedesco di nascita ma pugliese doc, ha preso parte alla prima edizione del Grande Fratello nel 2000. All’interno della casa, ha dimostrato carattere e simpatia, anche se più volte è stato criticato per la sua particolare personalità. E’ arrivato quarto in semifinale e nonostante la mancata vittoria, si può dire che ha vinto lo stesso.

Una volta uscito dalla casa più spiata d’Italia, si sono aperte per lui le porte del successo. Ha così iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo e della televisione, dapprima come opinionista, partecipando a diversi programmi come Buona Domenica. E poi come giornalista professionista, iscritto all’albo dal 2007.

A partire dal 2011 affianca la sua carriera da giornalista quella da politico, manifestando simpatia per il Movimento 5 Stelle. Nel giro di due anni, fa carriera e diventa Responsabile della comunicazione del gruppo parlamentare del M5S al Senato. Anche se la vera svolta arriva nel 2018 quando diventa Portavoce e Capo dell’Ufficio Stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dove vi rimane fino al 2021. Ma adesso che cosa fa?

Da politico ad ‘attore’

A quanto pare, una volta caduto il governo Conte, Rocco Casalino è tornato a curare la comunicazione del M5S in Parlamento, sia per il Senato che la Camera, firmando così doppio contratto. Continuerà lo stesso ad occuparsi anche della comunicazione dell’ex Premier Giuseppe Conte.

Ma oltre a ciò, si è dato alla scrittura, ha infatti pubblicato una sua autobiografia dal titolo Il Portavoce. E cosa ancora più interessante, da questo libro, verrà tratto un film. A quanto pare, la casa di produzione cinematografica di Umberto Massa, ha acquisito la biografia. Ora non resta che decidere chi interpreterà il suo ruolo: chissà se vedremo Casalino presto al cinema nei panni di se stesso!

Rocco Casalino che fine ha fatto AltraNotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here