Home Spettacolo Gianluigi Nuzzi e la cicatrice sul viso: “non è più tornato lo...

Gianluigi Nuzzi e la cicatrice sul viso: “non è più tornato lo stesso ma ho…”

671
0

Gianluigi Nuzzi è un noto conduttore televisivo noto per la sua serietà e competenza. Da anni al timone di ‘Quarto Grado’ è entrato nel cuore degli telespettatori che a migliaia seguono il programma. Il presentatore ha raccontato il dramma che ha portato alla sua cicatrice.

lgianluigi nuzzi dramma cicatrice
Gianluigi Nuzzi-dramma-AltraNotizia

Il noto conduttore e pioniere del programma Quarto grado di Rete 4, appassiona i telespettatori con storie intrigate e cold case. La sua particolarità è quella di riuscire a spiegare ed a far comprende al pubblico dinamiche complicate ed argomenti profondi. Molti si sono fatti delle domande in merito alla cicatrice estesa che l’uomo ha sul suo volto.

Gianluigi Nuzzi, il tremendo dramma e la cicatrice

Siamo abituati tutti a vedere il presentatore in vesti serie, sempre sul pezzo sui casi più tortuosi e complicati. Diciamoci la verità, il successo del programma è dato anche dalla professionalità del conduttore. Nuzzi, insieme ad Alessandra Viero, conduce il programma con grande maestria.

Il conduttore è affiancato in studio da figure importanti come la polizia scientifica, psicologi ed un criminologo. Questo porta alla riuscita di un programma che tratta temi pesanti e di spessore. Temi che non riesco ad essere trattati in maniera così efficace ed esaustiva da tutti.

Ma quale storia si cela dietro la cicatrice sul volto dell’uomo?

Ecco la verità

Il presentatore non si è mai sottratto alle domande sulla cicatrice che porta da tantissimi anni sul suo volto. Gianluigi Nuzzi non ha mai nascosto che la cicatrice proviene da un dramma del suo passato che non tutti conoscono.

Nuzzi ha svelato al pubblico come si è procurato la ferita. Nel 1998 si trovava in vacanza in Grecia, con la famiglia, ha preso il motorino per raggiungere il resto dei familiari in spiaggia. L’uomo ha dichiarato: “ho avuto uno scontro frontale con una jeep” aggiungendo anche: “Ricordo il dolore tremendo ed i lunghi mesi all’ospedale“.

Il conduttore ha ammesso che sono stati mesi difficili sia dal punto di vista fisico che da quello mentale. Non è semplice superare certi avvenimenti, ci vuole tanta grinta e determinazione.

L’uomo ha affermato inoltre: “Il mio viso non è più tornato lo stesso ma ho imparato ad accettarlo“. Gianluigi Nuzzi ha parlato dell’incidente con emozione ma senza più dolore.

IL conduttore ha spiegato che il suo obbiettivo è stato quello di tornare in sella il prima possibile altrimenti dopo sarebbe stato ancora più difficile. Un anno dopo era già in sella ad un motorino. Un grande esempio di umiltà e forza che noi apprezziamo tantissimo. Nuzzi è un uomo che infonde una sensazione incredibile di fiducia e che tutto quanto sia possibile e recuperabile con la forza di volontà.

il dramma di gialuigi nuzzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here