Home Spettacolo Tragico incidente nel mondo del cinema: attore uccide membro dello staff e...

Tragico incidente nel mondo del cinema: attore uccide membro dello staff e ferisce il regista

822
0

Una tragedia colpisce il mondo del cinema. Un set cinematografico improvvisamente diventa teatro di morte a causa di un terribile incidente. 

Scena-Western-duello-Altranotizia
Scena-Western-Altranotizia

Tragedia nel mondo del cinema. Ciak, si gira. Ripetuto infinite volte in una miriade di set cinematografici. Parte l’azione, si inizia a girare, il set è quello di un film western, la tradizione pura del cinema. Ci sono le pistole che devono sparare, far sentire il sibilo del proiettile che giunge a destinazione.

Ma è tutto una finzione. Almeno così dovrebbe essere. Il Cinema come fabbrica di sogni che a volte questi sogni riesce a sgretolarli in un attimo. Una disattenzione o una leggerezza e, a quei sogni, si mette la parola FINE o THE END come da tradizione.

Colpi di pistola Mortali: tragico incidente

Quello che è accaduto al Bonanza Creek Ranch, vicino a Santa Fe, nel New Mexico avrebbe dovuto essere una finzione. Si sta girando un film western dove non possono certo mancare le scoppiettanti pistole che sono il sale delle scene madri.

Il set è quello del film Rust, interprete principale Alec Baldwin. Come da copione partono alcuni colpi di pistola sparati proprio da Baldwin, ma gli obiettivi non sono loro, non dovevano essere quelle due persone.

Entrambe cadono a terra, una di loro è la direttrice della fotografia, Halyna Hutchins, di soli 42 anni. Subito trasportata d’urgenza in elicottero all’ospedale del New Mexico ad Albuquerque, non si è potuto far altro che constatarne la morte.

La donna godeva di una grande stima all’interno del mondo cinematografico, tanto da essere considerata una stella nascente dall’American Society of Cinematographers.

L’altra persona colpita è il regista Joel Souza, 48 anni, ricoverato in gravi condizioni al Christus St. Vincent Regional Medical Center di Santa Fe. Al momento il regista è in terapia intensiva.

Tragedia nel mondo del cinema. Una prima ricostruzione

Secondo le prime ricostruzioni dell’ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe, Alec Baldwin non era a conoscenza del fatto che nella pistola di scena fossero stati inseriti dei proiettili veri. L’attore è parso immediatamente molto scosso da quanto accaduto e le uniche sue parole sono state soltanto una conferma che si trattato di un tragico incidente.

Le riprese del film sono state immediatamente sospese. Sarebbero dovute proseguire fino al mese di novembre. Ironia della sorte la trama del il film racconta di un adolescente che scappa insieme a suo nonno, dopo essere stato condannato all’impiccagione per aver ucciso accidentalmente un uomo.

Alec-Baldwin-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here