Home Spettacolo Uomini e Donne: ex tronista finisce in tribunale: “vi chiedo scusa se...

Uomini e Donne: ex tronista finisce in tribunale: “vi chiedo scusa se ho taciuto”

552
0

Uomini e Donne e le sue storie. Tutte diverse, ognuna con un suo inizio e con la sua fine. Spaccati di vita vissuta che possono raccontare momenti indimenticabili, sia nel bene che nel male. Come quello di un ex tronista finita in tribunale.

Logo-Uomini-e-Donne-Altranotizia
Logo-Uomini-e-Donne-Altranotizia

Si dice sempre che la notte porta consiglio. A volte, come nel caso di un ex tronista di Uomini e Donne, può rappresentare anche una scarica di adrenalinico coraggio per fare ciò che fino a quel momento non si ha avuto il coraggio di fare. Raccontare tutto a tutti, affinché tutti sappiano.

Raccontare una tragedia vissuta sulla propria pelle, è come vomitare tutto il dolore che si è tenuto dentro per giorni, settimane, mesi ed anni. E cancellare, in un colpo solo, anche  quell’assurdo ed inspiegabile senso di colpa che accompagna la tragedia subita. Quel sentirsi sbagliati quando in realtà sbagliati sono altri.

Uomini e Donne, l’ex tronista: “Vi chiedo scusa se ho taciuto”

Un racconto che è un chiaro messaggio per tutte le donne, perché soltanto le donne possono immaginare cosa può provare una di loro in quei momenti. Noi uomini non possiamo far altro che star loro vicino, mostrare un minimo di comprensione, sapendo benissimo che sono cose che non possiamo nemmeno lontanamente comprendere.

La scelta di Teresa Langella è stata quella più giusta, anche se la più difficile. Covata nel suo cuore e nella sua anima per chissà quanto tempo. Poi quell’espulsione che sa di liberazione. Il racconto di una molestia subita guardando negli occhi, in un tribunale, colui che l’aveva molestata, un medico chirurgo. Quel medico chirurgo che, come dice la donna, ha “utilizzato il suo ruolo per approfittare di me“.

Ha chiesto scusa ai suoi genitori se non ha avuto il coraggio e la forza di confessare tutto prima. Sa bene di non essere stata la prima e che non sarà certo l’ultima a subire tali vergognose attenzioni, ma quella sua testimonianza può essere un esempio da seguire per coloro che hanno vissuto quella medesima situazione e non hanno il coraggio di parlarne.

Un’azione applaudita da tutti

Tanti coloro che hanno espresso solidarietà e vicinanza alla donna. Primo fra tutti il suo fidanzato, Andrea Dal Corso che, con un eloquente Sei la più coraggiosa. Ti amo, ha fatto intendere quanto abbia condiviso la difficile decisione della sua fidanzata.

Ora, forse, si può riprendere davvero a sognare. Riprendere il sogno di diventare mamma, accarezzato tante volte, ma mai come adesso così vicino. “E’ il sogno di una vita”, ha confessato l’ex tronista. Ora che il corpo si è liberato di una tale mostruosità, c’è tutto lo spazio necessario per contenere la cosa più bella.

Teresa-Langella-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here