Home Cucina & Ricette Torta Paradiso pronta in poco più di 30 minuti | La ricetta...

Torta Paradiso pronta in poco più di 30 minuti | La ricetta di Benedetta Rossi

1238
0

La Torta Paradiso è la maniera più dolce per far felici i nostri bambini e per far ritornare un pò bambini i genitori ed i nonni. Come si prepara e con quali ingredienti? Seguiamo i preziosi consigli di Benedetta Rossi.

Torta-Paradiso-Ricetta-Altranotizia
Torta-Paradiso-Altranotizia

La Torta Paradiso, un nome che è un’assoluta garanzia sulla prelibatezza di questo dolce così soffice ed al profumo di limone. Piace ai bambini, come ai genitori ed ai nonni. Un dolce buono per tutte le occasioni. Da offrire agli amici oppure accompagnato ad un caffè per la prima colazione, così come è perfetto per uno spuntino o per la merenda.

La Torta Paradiso è un garanzia, sempre e comunque. Importante però è prepararla bene utilizzando gli ingredienti migliori e più genuini, soltanto così le vostre papille gustative potranno godere fino in fondo della bontà del vostro dolce fatto in casa. Ma come si prepara la Torta Paradiso?

Ingredienti per la Torta Paradiso…

Ecco gli ingredienti necessari per preparare la vostra Torta Paradiso: 180 g di farina 0, 4 uova, 120 g di burro, 200 g di zucchero, 100 g di fecola di Patate, 1 limone buccia grattugiata, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo vanigliato.

…e come si prepara

Rompete le uova in una ciotola grattugiando subito anche la buccia di un limone non trattato. Cominciate ad utilizzare le vostre fruste elettriche e aggiungete anche lo zucchero, fino ad ottenere un primo composito spumoso e morbido.

A quel punto unite il burro già ammorbidito, ci si deve ricordare, quindi, di tirarlo fuori dal frigorifero almeno 20-30 minuti prima di preparare l’impasto e continuate ad amalgamare utilizzando sempre le fruste.

Quando è tutto ben amalgamato, aggiungete anche la fecola di patate e la farina, una manciata o un cucchiaio per volta e continuate a frullare. Per ultimo dovete versare il lievito per dolci e lavorate ancora per qualche secondo in modo da poterlo inglobare.

Preparate la vostra tortiera, preferibilmente una da 22 cm di diametro con parete apribile, coprendo la base con un foglio di carta forno e versate l’impasto. Livellatelo per bene e infornatelo a 170°, se il forno è ventilato, per 40 minuti. Se invece avete il forno statico vanno bene 180° sempre per lo stesso tempo.

Una volta sfornato il dolce, lasciatelo raffreddare leggermente e spolverate con abbondante zucchero a velo. Quando la Torta Paradiso è completamente fredda potete iniziare ad affettarla, in modo da non correre il rischio di vedere le fette sfaldarsi.

N.B. Vi sveliamo un trucco. Se volete evitare che dopo la cottura compaia un piccolo rigonfiamento in mezzo alla torta, capovolgetela su un piatto da portata quando è ancora calda e lasciatela così per un quarto d’ora. A quel punto capovolgetela di nuovo su un altro piatto. Ed ora gustatevi il vostro buonissimo dolce fatto in casa. Buon appetito!

Torta-Paradiso-Altranotizia (1)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here