Home Spettacolo Amadeus condurrà un’edizione stravolta: scordatevi di Sanremo così come lo ricordate

Amadeus condurrà un’edizione stravolta: scordatevi di Sanremo così come lo ricordate

391
0

Amadeus è in gran fermento per tornare, nuovamente, alla conduzione del Festival di Sanremo ma, per l’edizione 2022, sono previste alcune novità che stravolgono l’assetto originario.

Amadeus-Sanremo-2022-regolamento-Altranotizia
Amadeus-Altranotizia

Amadeus fa il tris: per la terza volta è ufficialmente al timone del Festival di Sanremo 2022. Le due edizioni precedenti hanno avuto un riscontro dal successo strepitoso, grazie alla musica, all’organizzazione e, ovviamente, al duo Amadeus e Fiorello.

Una coppia vincente, riconfermata per il prossimo anno. Infatti, il conduttore, durante un‘intervista a Porta a Porta da Bruno Vespa, ha fatto intendere la reale presenza dello showman più amato d’Italia poiché ha affermato “non potrei fare Sanremo senza di lui”.

Ma si è già previsto un regolamento completamente diverso per il prossimo Festival perciò è assodato non essere più lo stesso di prima. Quali sono le novità?

Amadeus, che Sanremo sarebbe senza di lui?

La magia del Festival di Sanremo è garantita ogni anno. L’evento è istituzionale e immancabile, un appuntamento imperdibile. Ma, il tocco in più, è dato dal conduttore nonché direttore artistico. E Amadeus ha dato prova della sua maestria e nell’arte di saper coinvolgere i telespettatori, in un contesto molto difficile per il Paese.

Ci ricordiamo ancora l’edizione precedente, senza il pubblico presente, eppure si è riusciti, ugualmente, a realizzare un capolavoro. Il tutto condito dall’amico fraterno, Rosario Fiorello, dalla musica, soprattutto quella incalzante della band vincitrice Maneskin e tanti ospiti.

La Rai è già in preparazione per assicurare a tutti un grande spettacolo, con la speranza che, nell’edizione 2022, possa esserci il pubblico in parterre. Ecco quali sono le “chicche” che dovremmo aspettarci.

Il Festival di Sanremo, nuovo regolamento e novità

La messa in onda del Festival di Sanremo 2022 è prevista dall’1 al 5 febbraio. Innanzitutto sono 24 cantanti, costituiti da 22 Big e da i due vincitori della categoria Giovani. Nessun meccanismo di eliminazione, tutti arrivano fino alla fine ma quello di votazione è cambiato.

Durante le prime due serate, la Giuria dei Giornalisti può esprimere il proprio voto, in base al settore di riferimento: carta stampata e tv, Radio e web. Nella quarta e quinta serata, secondo il regolamento, la Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web si accorpa per esprimere un voto unico, accanto al Televoto e alla new entry Giuria Demoscopica 1000, costituita da mille soggetti, scelti in base a criteri anagrafici e geografici che esprime il suo voto tramite applicazione, da remoto.

Per non parlare della immancabile serata Cover, prevista venerdì 4 febbraio 2022, in cui i cantanti si esibiscono da soli o accompagnati dall’ospite e propongono canzoni di un vasto repertorio, per la prossima edizione anche in inglese, attingendo da epoche degli anni ’60, ’70 e ’80. Non ci resta che attendere.

Festival-di-Sanremo-2022-logo-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here