Home Spettacolo Antonella Clerici furibonda a E’ sempre mezzogiorno: che dura stoccata

Antonella Clerici furibonda a E’ sempre mezzogiorno: che dura stoccata

625
0

Antonella Clerici prima dell’inizio di una nuova puntata di “E’ sempre mezzogiorno”, si è lasciata andare ad uno sfogo che è stato accolto da applausi. Che cosa ha detto la conduttrice milanese?

Antonella-Clerici-Decreto-Zan-Altranotizia
Antonella-Clerici-Altranotizia

Antonella Clerici è un volto che ormai ci accompagna da anni sugli schermi della Rai. La conduttrice di Legnano è rintonata lì dov’è il suo posto, la sua fascia oraria, la sua rete. Mezzogiorno su Rai1 vuol dire solo e soltanto Antonella Clerici. La Prova del Cuoco condotta per diciotto anni ne è la prova inconfutabile.

Tante esperienze televisive, dallo sport, lanciata dal grande Gianfranco De Laurentiis alle tante trasmissioni condotte accanto al suo amico del cuore, Fabrizio Frizzi. E poi ancora Sanremo, sotto la conduzione di Paolo Bonolis e Domenica in in co – conduzione con Mara Venier. Tanti programmi, tanta televisione e tanto affetto da parte del pubblico a casa guadagnato direttamente sul campo.

Ora il ritorno, alla guida di E’ sempre mezzogiorno, trasmissione dove la buona cucina e la preparazione di gustosi piatti sono il pretesto per parlare anche di temi di stretta attualità. Nella puntata del 28 ottobre è proprio con un tema attualissimo che la conduttrice milanese ha voluto aprire la sua trasmissione.

Qual è il tema di attualità toccato da Antonella Clerici?

Antonella Clerici ed il suo doloroso sfogo

Hanno sempre insegnato, a coloro che fanno televisione, che non si deve mai utilizzare il mezzo televisivo per lanciare messaggi di qualsivoglia natura, esprimere le proprie idee politiche o convincimenti vari. Nel corso degli anni questo concetto è stato ampiamente superato e modificato.

Tanti personaggi della televisione, in molteplici occasioni, hanno espresso un proprio giudizio riguardante un tema di attualità, politico o sociale che fosse. C’è stato chi lo ha fatto con il sorriso sulle labbra, chi utilizzando al meglio l’ironia, chi affrontando il problema con il volto serio e preoccupato.

Antonella Clerici ha voluto rilasciare un suo brevissimo commento riguardo la bocciatura del Ddl Zan avvenuta in Senato la sera prima. Lo ha ha fatto in apertura di programma. Sulle note di Beggin cantata dai Maneskin, la conduttrice ha ricordato come il gruppo italiano il 6 novembre a Las Vegas aprirà il concerto di uno dei gruppi più leggendari della storia del Rock: I Rolling Stones.

Dopo ha proseguito dicendo che: “Abbiamo davvero vinto tutto, sport, dolci, panettoni, Nobel per la Fisica, siamo al top”. ha detto la conduttrice milanese, concludendo poi amaramente: “Peccato per i diritti civili perché abbiamo perso un’occasione. Ma questa è un’altra storia”.

Antonella-Clerici-Altranotizia (1)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here