Home Cucina & Ricette Pizza alla scarola di Antonino Cannavacciuolo | Il segreto per la ricetta...

Pizza alla scarola di Antonino Cannavacciuolo | Il segreto per la ricetta perfetta

586
0

Pizza di scarola di Antonino Cannavacciuolo. Quando si parla di tradizione culinaria partenopea nessuno meglio del cuoco di Vico Equense può indicarci la ricetta migliore. Affidiamoci al Maestro ed iniziamo!

Pizza-Scarola-Ricetta-Altranotizia
Pizza-Scarola-Altranotizia

La pizza di scarola è un rustico salato della tradizione napoletana. Antonino Cannavacciuolo può fornirci i segreti per una perfetta preparazione di un rustico salato perfetto per un antipasto, ma ottimo anche come secondo piatto.

Pizza alla scarola di Antonino Cannavacciuolo: preparazione

Per l’impasto della pizza all’olio sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida. Con l’impastatrice lavorare la farina con il latte e il resto dell’acqua unendo un filo l’olio ed in ultimo l’acqua con il lievito sciolto. Aggiungere il sale. Quando il composto è diventato uniforme formare una palla e farla lievitare per circa 2 ore a temperatura ambiente coperta da un canovaccio.

Poi lavare la scarola, tagliarla a striscioline e una volta ben asciugata, farla soffriggere in padella con un filo di olio e lo spicchio d’aglio. Togliere l’aglio quando lo vediamo dorato e unire le acciughe facendole cuocere fino a che non si disfano. A questo punto aggiungere l’uvetta sultanina precedentemente ammollata in acqua fredda, i pinoli, sale pepe. Far cuocere per circa 5 minuti, scolando poi l’acqua in eccesso.

E’ arrivato il momento di riprendere l’impasto della pizza all’olio. Dividerlo in due parti e stenderle formando due dischi; con uno rivestire una teglia rotonda leggermente unta, bucherellarlo con una forchetta e farcirlo con il sugo di scarola, coprire poi con l’altro disco sempre bucherellandolo.

Spennellare questa pizza di scarola con l’uovo leggermente sbattuto con un goccio di latte e far cuocere in forno a 180° preriscaldato per circa 25-30 minuti o comunque fino a che la superficie non risulta dorata e croccante. Ed ecco che la buonissima pizza di scarola può essere portata in tavola per la gioia dei nostri commensali. Ringraziamo il Maestro Antonino Cannavacciuolo per la gustosa ricetta che ci fornito.  

Ingredienti per l’impasto

Farina 00: gr. 600, Latte: ml. 150, Acqua: ml. 150, Olio Extra Vergine di Oliva: ml. 130, Lievito di birra: gr. 15, Sale: gr. 15.

Ingredienti per il ripieno

Insalata scarola: 2 ceppi, Acciughe Sott’olio: gr. 15, Uvetta Sultanina: gr. 10, Pinoli: gr. 20, Aglio: 1 spicchio, Olio Extra Vergine di Oliva: ml. 40, Uova: 1, Sale: q.b., Pepe Nero: q.b.

Dosi: 4 Persone

Tempo richiesto: 150 minuti

Pizza-Scarola-Altranotizia (1)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here