Home Spettacolo Giampiero Galeazzi, a chi lascerà l’immensa eredità | Spunta il nome insospettabile

Giampiero Galeazzi, a chi lascerà l’immensa eredità | Spunta il nome insospettabile

531
0

Giampiero Galeazzi si è spento il 11 novembre a causa di una terribile forma di diabete e adesso tutti si chiedono a chi sarà l’erede del famoso giornalista sportivo. Scopriamo qual era la sua volontà.

Giampiero-Galezzi-chi-è-la-figlia-Altranotizia
Giampiero-Galezzi-Altranotizia

La tragica scomparsa di Giampiero Galeazzi ha lasciato un enorme vuoto nel mondo dello sport, del giornalismo e della televisione italiana e ora tutti si chiedono chi sarà il suo erede. Ecco a chi potrebbe spettare il passaggio del testimone dell’amatissimo cronista romano.

Giampiero Galeazzi lascia un’enorme eredità

Si è spenta l’inconfondibile voce che ha accompagnato i momenti più importanti della storia dello sport italiano degli ultimi 30 anni. Quel timbro roco dalla parlantina capace di tenere incollati allo schermo milioni di telespettatori durante gli eventi sportivi resterà un ricordo indelebile per gli italiani, soprattutto il famoso “Andiamo a vincere!”.

Giampiero Galeazzi, campione di canottaggio, ha cominciato a fare giornalismo negli anni 70, approcciandosi per la prima volta alla telecronaca come inviato radiofonico per le olimpiadi di Monaco di Baviera del 72.

La sua è stata una carriera lunga e ricca di traguardi importanti, dalla conduzione televisiva, a quella legata alla radio, dalla telecronaca al giornalismo. Milioni di italiani lo hanno amato e ne ricorderanno per sempre lo stile e la capacità di tenere alta l’attenzione, commentare in tempo reale gli eventi sportivi con riflessioni puntuali e anche divertenti.

Galeazzi ha conquistato il cuore degli appassionati di sport, e anche quello di numerosi colleghi, in particolare della conduttrice Mara Venier, legata a lui da un profondo affetto fraterno. É stata proprio negli studi di Domenica In la sua ultima apparizione televisiva, durante la quale aveva confessato di avere il diabete.

Il vuoto che Giampiero adesso ha lasciato attorno a lui è davvero enorme e ci si chiede chi lo “sostituirà”? 

L’erede del Bisteccone

L’immensa eredità del noto bisteccone potrebbe andare a Pierluigi Pardo, il conduttore di cui Giampiero aveva parlato molto bene in una nota chiacchierata con Mara Venier.

Alla domanda su chi fosse il telecronista più bravo secondo lui, Galeazzi aveva risposto: “Pierluigi Pardo ha fatto il mio stesso percorso sul piano della simpatia, poi è un romano, un gaudente”.

Pardo di era mostrato riconoscente e aveva risposto all’elogio attraverso un tweet: “Orgoglioso di ricevere i complimenti di Giampiero, modello assoluto, capace di costruire un rapporto alla pari con i calciatori, basato su stima, rispetto e ironia e di trasmettere in telecronaca la cosa più importante: l’emozione”.

Pierluigi-Pardo-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here