Home Spettacolo Alberto di Monaco, ennesima ‘bastonata’: ora la decisione spetta a Charlène

Alberto di Monaco, ennesima ‘bastonata’: ora la decisione spetta a Charlène

813
0

Alberto e Charlène di Monaco. La loro sembra davvero una storia che non vuole conoscere un lieto fine. Ora è giunto davvero il momento delle decisioni da parte dei due principi. Cosa accadrà nelle prossime settimane?

E’ una storia che sembra non intravedere una fine. Una continua oscillazione fra ottimismo e pessimismo, tra fiduciosi sorrisi e deludenti rinvii. Nei giorni scorsi le notizie pubblicate su alcuni media avevano indotto ad un ragionevole ottimismo riguardo ad un ritorno della principessa Charlène a Palazzo Grimaldi in primavera.

Alberto-e-Charlène-di-Monaco-bastonata-Altranotizia (1)
Alberto-e-Charlène-di-Monaco-Altranotizia

Anche il principe Alberto di Monaco lo sperava. Ma ora i tempi sembrano nuovamente allungarsi e questo genera nuove ombre sulle reali condizioni di salute della principessa e, soprattutto, sul rapporto tra la stessa ex nuotatrice ed il principe monegasco. Si erano ipotizzate due date, anche queste legate ad importanti eventi mondani, in cui la principessa Charlène avrebbe potuto far ritorno nel Principato. Ma a quanto pare…

Alberto di Monaco e il rinvio a Palazzo di Charlene

Lc News soltanto qualche giorno fa ha scritto che: “La Principessa sta meglio, non soffre più d’insonnia e non dipende più dai sonniferi“, come riportato da DiLei. Questo aveva spinto altri media ad ipotizzare due date in cui la principessa avrebbe potuto fare rientro a Monaco. Si è parlato quindi del 28 – 29 maggio, ovvero il fine settimana che vedrà Montecarlo ospitare il Gran Premio di Formula 1, evento molto amato da Charlène e poi, in seconda battuta, del 5 giugno.

In quella data infatti a Monaco si svolgerà la Riviera Water Bike Challenge, la famosa regata il cui ricavato andrà alla Fondazione Charlène di Monaco che si batte contro i casi di annegamento. Ma a quanto pare neanche queste saranno le date giuste. Perché? I bene informati fanno sapere che dietro questa decisione di prorogare il rientro a Palazzo non vi sono i pareri contrari dei medici che hanno in cura la principessa, ma Charlène stessa. Sembra infatti che la principessa stia imponendo al principe Alberto delle precise condizioni per il suo rientro. Quali?

Le condizioni

Se le condizioni di salute della principessa sono in netto miglioramento, allora all’origine del rinvio del ritorno a Monaco potrebbero esserci altri motivi. E si ritorna a parlare della netta contrapposizione tra Charlène e Carolina, la sorella del principe, che in questi mesi di forzata assenza della principessa l’ha sostituita non soltanto nelle occasioni istituzionali, ma anche prendendosi cura dei due gemelli, Jacques e Gabriella.

Il ‘potere’ conquistato da Carolina non piace affatto a Charlène, che avrebbe addirittura minacciato di andare a vivere in un appartamento, con i gemelli, fuori da Palazzo Grimaldi. E’ però una richiesta irrealizzabile, poiché il destino dei gemelli è, da tradizione, vincolato al Principato. Sembra aprirsi quindi un periodo in cui le due parti, Alberto e Charlène, dovranno dare vita ad una vera e propria trattativa. Se realmente la principessa dovesse imporre un out – out al principe per il suo ritorno a Palazzo Grimaldi, spetterebbe poi soltanto a lui la scelta. Sarebbe sicuramente una decisione non facile da prendere.

Charlène-di-Monaco-decisione-Altranotizia
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here