Home Spettacolo Enrico Papi, il risveglio non deve esser stato dei migliori: l’amara notizia

Enrico Papi, il risveglio non deve esser stato dei migliori: l’amara notizia

292
0

Enrico Papi purtroppo non ci è riuscito e ha dovuto fare i conti con una brutta notizia.

Non deve esser stato un bel risveglio quello del conduttore di Canale Cinque all’indomani della  erata televisiva di giovedì 28 aprile, dove ha ricevuto un’amara sorpresa.

enrico-papi-l'aspra-sconfitta
Enrico-papi-Altranotizia-(Fonte: Google)

I telespettatori hanno preferito l’attesissimo ritorno della loro fiction preferita rispetto al programma di Enrico Papi e il risultato di questa scelta per lui è stato un boccone amaro. Ecco cosa è successo durante la prima serata di giovedì.

Enrico Papi battuto dal collega di Rai Uno

La serata di giovedì 28 aprile è stata ricca di appuntamenti imperdibili per il grande pubblico del piccolo schermo italiano. In prima serata infatti sulle reti Mediaset sono stati trasmessi il programma tv di debutto di Enrico Papi, chiamato “Big Show” su Canale Cinque. Su Italia 1 invece è andato in onda il film con Liam Neeson “Run All Night – Una notte per sopravvivere”, su Rete Quattro il format di attualità “Dritto e Rovescio”.

Sulle reti di mamma Rai invece i fruitori hanno potuto incontrare sul primo canale il “nuovo” Don Matteo, interpretato da Raul Bova, nei panni di Don Massimo che ha sostituito lo storico parroco Terence Hill. Su Rai Due Il Professor Cenerentolo e  invece su Rai Tre Judy. Il pubblico tra tanti contenuti di qualità ha scelto i propri programmi preferiti, premiandone gli interpreti con i risultati registrati poi dall’Auditel.

Cos’è emerso dagli ascolti e le conseguenze per Papi

La pellicola trasmessa su Italia Uno ha intrattenuto 1.032.000 spettatori, pari al 4.8% dello share.

A guardare il Professor Cenerentolo sono stati 729.000 spettatori. Gli utenti sintonizzati su Rai Tre invece sono stati circa 568.000. “Dritto e Rovescio” invece ha superato il milione di telespettatori raggiungendo il 6.6% di share. I risultati però che maggiormente balzano all’occhio all’indomani della serata televisiva di giovedì 28 aprile sono stati quelli che hanno visto l’aspra competizione tra il nuovo programma di Enrico Papi e il grande ritorno dell’amatissima fiction di Rai Uno, giunta ormai alla sua tredicesima edizione.

La serie tv è riuscita a tenere incollati allo schermo ben 6.486.000 spettatori pari al 31.1% degli ascoltatori, mentre su Canale 5 Big Show ha intrattenuto 1.502.000 spettatori, pari al 9.5% di share.

Insomma Enrico Papi con il suo varietà non è riuscito affatto a battere la seguitissima Don Matteo 13 con la presenza attesissima di Don Massimo interpretato da Raul Bova e subentrato durante il quinti episodio.

Don-Matteo-13-Altranotizia
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here