Home Spettacolo “E’ finita a mazzate”: brutta rissa negli studi di Mediaset

“E’ finita a mazzate”: brutta rissa negli studi di Mediaset

638
0

E’ finita a mazzate. Una discussione come tante, poi la scintilla che fa scattare la rissa. Avrebbe fatto sicuramente ridere se i protagonisti fossero stati Bud Spencer e Terence Hill invece che due volti notissimi del panorama culturale nostrano. Cosa è veramente accaduto e chi sono i protagonisti del brutto episodio?

In questi ultimi due anni e mezzo i dibattiti televisivi si sono susseguiti ad una velocità impressionante. Impossibile stare dietro a tutti, ancora meno possibile ascoltare le opinioni di coloro che si avvicendavano negli studi delle più importanti reti televisive italiane.

Logo-Mediaset-lite-Altranotizia
Logo-Mediaset-Altranotizia (Fonte: Google)

La pandemia ci ha tenuto, e ci tiene ancora, ostaggio da oltre due anni e tutte le problematiche ad essa collegate sono state sviscerate quotidianamente con confronti spesso aspri e polemici tra opinionisti, professori e tuttologi che avevano, evidentemente, opinioni diverse.

Poi è arrivata anche l’invasione dell’Ucraina da parte dell’esercito russo, altro campo di battaglia dialetticamente bollente. E proprio la guerra in Ucraina sembra essere stata la scintilla che ha fatto scoppiare la rissa in casa Mediaset. Chi sono stati i protagonisti in negativo di questo spiacevole episodio?

E’ finita a mazzate tra…

Sono le prime puntate di una stagione speciale per una trasmissione che ha fatto la storia della nostra televisione. I primi quarant’anni del Maurizio Costanzo Show devono essere celebrati con tutti gli onori che merita. Da sempre il talk show del giornalista romano ha dato spazio alle opinioni più diverse, dando vita spesso a scontri verbali particolarmente accesi.

Un clima arroventato si è ricreato durante la registrazione della puntata che andrà in onda mercoledì 4 maggio e che ha visto la presenza, sul palco del mitico Teatro Parioli, tra gli altri del critico d’arte, nonché parlamentare italiano, Vittorio Sgarbi, e del giornalista – scrittore Giampiero Mughini. Due caratteri pronti ad accendersi in un istante, che in diverse occasioni avevano manifestato profonde diversità di vedute.

Come riportato dal quotidiano La Repubblica, il caldissimo argomento riguardante la guerra in Ucraina avrebbe causato lo scontro tra i due. Prima qualche insulto, poi si è arrivati alle mani, con il critico d’arte che avrebbe avuto la peggio cadendo addirittura per terra.

Tutto è avvenuto in pochi istanti sotto gli sguardi increduli di Maurizio Costanzo e degli altri ospiti presenti sul palco. Il giornalista Giuseppe Cruciani, posizionato in mezzo ai due litiganti, ha tentato in qualche maniera di sedare la brutta rissa. Cosa accadrà adesso?

Deciderà Maurizio Costanzo

A questo punto la palla passerà nelle mani di Maurizio Costanzo, che dovrà decidere se questo spiacevolissimo episodio farà comunque parte della puntata che andrà mercoledì 4 maggio in seconda serata su Canale 5, oppure riterrà opportuno tagliare la sequenza della rissa.

Sicuramente il 69enne critico d’arte e l’81enne giornalista non hanno offerto un bello spettacolo. Maurizio Costanzo ha tanta e tale esperienza che sapeva benissimo che metterli l’uno di fronte all’altro avrebbe potuto causare qualche  problema, ma mai avrebbe pensato ad una rissa.

Anche se un fatto simile era già accaduto a Stasera Italia, sempre sulle reti Mediaset, allora era su Rete 4, dove Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini erano anche lì arrivati alle mani, guarda caso sempre parlando di Russia…

vittorio-sgarbi-giampiero-mughini-lite-Altranotizia
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here