Home Spettacolo Milly Carlucci, l’addio tra la commozione: “dopo 16 anni…”

Milly Carlucci, l’addio tra la commozione: “dopo 16 anni…”

1385
0

Milly Carlucci è stata per sedici anni la perfetta padrona di casa di una trasmissione che ormai è entrata a far parte delle irrinunciabili abitudini televisive di milioni di italiani. Ma al termine dell’ultima edizione vi è stato un momento dove la commozione ha avuto il sopravvento a causa dell’addio…

La stagione conclusa lo scorso dicembre è stata la sedicesima. Quando si arriva ad un numero tale di edizioni vuol dire che non si sta parlando più di una trasmissione televisiva, ma di un vero evento che ha ormai fidelizzato milioni di telespettatori. E si entra in una dimensione diversa. Una dimensione nella quale va riconosciuto il giusto merito alle tante persone che hanno contribuito a questo entusiasmante successo.

Milly-Carlucci-addio-Altranotizia (1)
Milly-Carlucci-Altranotizia (Fonte: Google)

A cominciare da lei, padrona di casa, ma non soltanto, ovvero Milly Carlucci. Insieme al suo stretto staff di collaboratori, la conduttrice di Sulmona ha creato un meccanismo perfetto e vincente che ha appassionato il pubblico da casa. Ed il suo più grande merito ha riguardato senza dubbio la scelta di coloro che l’hanno affiancata in studio, a cominciare dai maestri di ballo.

E quando è arrivato il momento di separarsi, dopo tanti anni, la commozione ha avuto un naturale sopravvento. Chi ha abbandonato cosa?

Milly Carlucci e le lacrime di gratitudine

Ballando con le stelle ha chiuso la sua sedicesima edizione, suggellata, ancora una volta, da grandi ascolti con un momento in cui la commozione ha prevalso su tutte le altre emozioni. Due colonne del programma, quelle che grazie alla loro maestria, hanno preparato per tanti anni i concorrenti alle loro esibizioni durante il dancing show del sabato sera, hanno detto addio.

Simone Di Pasquale e Sara Di Vaira hanno infatti deciso che l’edizione numero sedici del dancing show sarebbe stata per loro l’ultima. Le parole di un commosso Simone Di Pasquale, riportate da Novella 2000, non potevano non emozionare. “Dopo sedici anni potrebbe essere l’ultima esibizione…Il mio legame con questo programma è totale, ma c’è un tempo per tutto e bisogna accettarlo“.

Milly Carlucci, anche lei visibilmente emozionata, ha ringraziato Sara Di Vaira, ricordando i tanti anni passati insieme e tutto quello che l’insegnante di danza ha portato all’interno del programma, ovvero professionalità, entusiasmo, sincerità e bravura. Ma per loro non si tratta di un addio definitivo…

Le loro strade si sono nuovamente incontrate

Comunque sia per Simone Di Pasquale che per Sara Di Vaira non si è trattato di un distacco definitivo da Milly Carlucci, perché entrambi, con ruoli diversi, sono entrati nello staff de Il Cantante Mascherato.

Tanti anni di lavoro insieme, fianco a fianco, hanno ormai creato una sorta di simbiosi vincente tra Milly Carlucci, Simone Di Pasquale e Sara Di Vaira. E come recita il famoso adagio: Squadra vincente non si cambia.

Sara-Di-Vaira-Simone-Di-Pasquale-addio-Altranotizia (1)
Sara-Di-Vaira-Simone-Di-Pasquale-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here