Home Spettacolo Mediaset, fatta fuori senza scrupoli: i rumors sono devastanti per la big

Mediaset, fatta fuori senza scrupoli: i rumors sono devastanti per la big

588
0

Mediaset è un’azienda di tale importanza e prestigio, che il lavoro al suo interno deve avere la precisione di un orologio svizzero. Sono fondamentali le scelte del materiale umano a disposizione. In questo momento l’azienda della famiglia Berlusconi sta facendo un’attenta analisi su un nome importante. Quale? 

Pianificare, selezionare, scegliere. Per un gruppo editoriale come Mediaset la pianificazione è, più che altrove, decisiva. Perché pianificare per un’azienda attiva nell’ambito dei media e della comunicazione, è fondamentale per giocare d’anticipo, intuire prima, e meglio, degli altri, quali saranno i “desiderata” dei telespettatori.

Logo-Mediaset-big-Altranotizia
Logo-Mediaset-Altranotizia (Fonte: Google)

Soltanto dopo potrà partire la selezione dei personaggi che tali desiderata dovranno soddisfare. Verrà il momento delle scelte, a volte necessariamente dolorose, ma sempre con l’obiettivo della crescita e del maggiore consenso da parte del pubblico. Il gruppo di Cologno Monzese in questo periodo sta valutando la posizione di un grande nome.

Di chi stiamo parlando e cosa si prefigura all’orizzonte?

Mediaset e la posizione di …

Era il 1977 quando ha iniziato la sua carriera televisiva in un’emittente milanese chiamata Telemilano 58, con il nome di Barbara, poiché il suo vero nome, Maria Carmela, era parso ai responsabili dell’emittente troppo legato alla sua città d’origine, Napoli. Nel 1980 quell’emittente è diventata Canale 5 ed in quel momento che iniziata veramente la sua carriera.

Per Barbara D’Urso è iniziata una storia, umana e professionale, con un’azienda che ha segnato profondamente la sua vita. Negli ultimi mesi sono circolate voci riguardanti presunti problemi tra la conduttrice napoletana ed il gruppo editoriale della famiglia Berlusconi. Dopo il tanto chiacchierato ridimensionamento, per via dell’interruzione di due suoi programmi quali Domenica Live e Live – Non è la D’Urso e con il contratto in scadenza il prossimo dicembre, quale futuro si prevede per la conduttrice napoletana?

Ci aiuta a saperne di più gossipblog.it, che riporta come la conduttrice de La pupa ed il secchione, potrebbe ritornare a condurre Pomeriggio Cinque, ma da uno studio più piccolo. L’azienda infatti, nell’ottica dell’ottimizzazione dei bilanci, attraverso un corretto equilibrio tra costi e ricavi, starebbe valutando l’idea di offrire alla conduttrice un contratto “senza esclusiva”, come riportato da DiLei e ripreso dallo stesso gossipblog.it. Tale tipologia di contratto potrebbe permettere a Barbara D’Urso di sottoscrivere eventuali nuovi contratti di collaborazione con altre reti televisive. A quando ulteriori novità?

Novità a breve

Per Barbara D’Urso le comunicazioni definitive da parte di Mediaset non tarderanno ad arrivare. La scadenza del contratto della conduttrice a dicembre impone decisioni, da parte dell’azienda, a stretto giro di posta, anche perché dovranno essere poi valutate dalla diretta interessata.

La bravissima conduttrice napoletana dovrà necessariamente pazientare ancora un po’. Ma dopo una collaborazione che va avanti da quarant’anni, è facile immaginare che si troverà un punto di accordo che soddisfi entrambe le parti. Per proseguire ancora insieme.

Barbara-D'Urso-big-Altranotizia
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here