Home Spettacolo Ricordate Pippi Calzelunghe? Ecco com’è si è ridotta oggi la bambina dai...

Ricordate Pippi Calzelunghe? Ecco com’è si è ridotta oggi la bambina dai capelli rossi

259
0

Pippi Calzelunghe. Alzi la mano chi non l’ha mai vista o conosciuta. Il 26 novembre 1945 la scrittrice Astrid Lindgren ha dato vita al suo personaggio più famoso. Chissà se aveva già negli occhi il volto di colei che lo avrebbe reso famoso in tutti il mondo. Com’è oggi colei che ha interpretato la bambina più famosa della televisione?

I suoi capelli color carota, le lentiggini che riempivano un volto sbarazzino e furbetto, quelle trecce che riuscivano superare indenni le spericolate avventure della loro padrona, quei vestitini multicolori che erano il ritratto del suo carattere e quelle scarpe enormi che sembravano quelle di un clown.

Pippi-Calzelunghe-scimmietta-insieme-Altranotizia
Pippi-Calzelunghe-con-la-sua-scimmietta-Altranotizia (Fonte: Google)

Quante generazioni hanno conosciuto questa bambina che raccoglieva in sé l’essenza dell’adolescenza. Voglia di vivere, di divertirsi, di non accettare le regole, prima fra tutte l’odiosissima scuola, il domandarsi continuamente il perché di ogni cosa con una curiosità pari soltanto al suo immancabile sorriso. Lei era Pippi Calzelunghe.

Com’è diventata colei che l’ha interpretata e che l’ha fatta diventare famosa nel mondo?

Pippi Calzelunghe, il suo vero volto

Il personaggio di Pippi Calzelunghe non ha avuto una vita facile, soprattutto all’inizio. Alcuni editori si opposero alla pubblicazione dei suoi racconti, perché ritenuti assai poco educativi. Pedagogisti e genitori vedevano in quella bambina che voleva fare soltanto ciò che più le piaceva, un pessimo esempio per i bambini della sua età.

Ma tutte queste difficoltà sono state superate nel momento in cui, agli inizi degli anni’70, in televisione è apparso un volto in carne ed ossa a dare vita a quel personaggio così criticato. Il volto di Inger Nilsson, ha donato la sua immagine ad un personaggio che è entrato nel cuore di intere generazioni di giovanissimi.

Insieme al suo cavallo Zietto, alla sua scimmietta domestica, il Signor Nilsson, esattamente come il cognome dell’interprete della protagonista, con i suoi due amici del cuore, i fratelli Annika e Tommy, la bambina Pippi Calzelunghe vive le sue fantastiche avventure, raccontando le incredibili storie del papà pirata che naviga a bordo della sua nave nei tempestosi mari del Sud.

Ma com’è diventata la bambina che ha interpretato Pippi Calzelunghe?

Il vero volto di Pippi Calzelunghe

Inger Nilsson è nata il 4 maggio 1959, ha quindi da poco compiuto 63 anni. Il grandissimo successo della serie Pippi Calzelunghe non è riuscita ad assicurare all’attrice svedese un importante futuro nella televisione o nel cinema. Ha lavorato come segretaria medica a Stoccolma, grazie al suo titolo di studio.

Ma nella mente di intere generazioni il suo nome è stato, è e sarà legato a quello del personaggio Pippi Calzelunghe. Per tale motivo sono numerose le ospitate di Inger Nilsson in trasmissioni televisive, che intendono ripercorrere insieme a lei quei momenti così unici ed irripetibili.

Anche in Italia Inger Nilsson ha avuto modo di raccontare quei momenti e la prima volta è stata nella trasmissione Anima Mia, condotta da Fabio Fazio, anno 1997. Semplicemente emozionante.

Inger-Nilsson-pippi-Altranotizia
Inger-Nilsson-Altranotizia (Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here