Home Spettacolo Andrea Bocelli, ‘lascia’ l’Italia: tutta colpa di un’altra donna

Andrea Bocelli, ‘lascia’ l’Italia: tutta colpa di un’altra donna

1205
0

Andrea Bocelli è una delle personificazioni della Grande Bellezza italiana nel mondo. Il tenore toscano prosegue la grande tradizione italiana del bel canto. Lui è la nostra “voce”. Ora però il grande tenore è in procinto di lasciare l’Italia, per quale motivo?

Lui come Enrico Caruso e Luciano Pavarotti. E’ l’immagine del bel canto italiano nel mondo. L’unico artista in grado di poter coniugare, rappresentare e cantare, in maniera straordinaria, quanto di meglio la tradizione lirica italiana e la canzone popolare del nostro paese abbiano mai espresso.

Andrea-Bocelli-abbandona-Altranotizia.it
Andrea-Bocelli-Altranotizia.it (Fonte Google)

Ha girato il mondo già svariate volte. Tutti i continenti hanno potuto conoscere, ed ammirare, Andrea Bocelli. Il tenore toscano che ha cantato dinanzi agli uomini più importanti e potenti del mondo, si appresta nuovamente a lasciare l’Italia. Per quale motivo il grande tenore abbandona il nostro paese?

Andrea Bocelli lascia l’Italia

Una grande storia che è nata in uno dei tanti piccoli ed insostituibili comuni del nostro paese. Siamo a Lajatico, in provincia di Pisa, nella splendida terra toscana. Da due genitori proprietari di un’azienda agricola, nel 1958 è nato colui che nei decenni successivi rappresenterà ai massimi livelli l’Italia nel mondo.

Andrea Bocelli a causa di un glaucoma congenito è ipovedente fin dalla nascita e ha perso definitivamente la vista intorno ai 12 anni. Ma questo dramma personale non lo ha bloccato, tutt’altro. Si è laureato in Giurisprudenza e si è diplomato in Canto Lirico presso il Conservatorio Giacomo Puccini di La Spezia. Non è la carriera di avvocato che intende perseguire, bensì quella di cantante ed in quel momento è iniziata la sua leggendaria carriera.

La collaborazione con Zucchero, la vittoria al Festival di Sanremo, anno 1994, nella Categoria Nuove Proposte, con il brano Il Mare calmo delle sera, sono soltanto le prime tappe di una carriera che lo avrebbe poi portato ad esibirsi nei teatri più importanti del mondo. E adesso è pronto a lasciare nuovamente l’Italia perché qualcuno lo ha chiamato. Chi?

Lo ha voluto espressamente Lei

Il 2022 è senza alcun dubbio l’anno del Giubileo di Platino di Elisabetta II d’Inghilterra per i suoi 70 anni di regno. I primi giorni di giugno il mondo intero sarà collegato con Londra per assistere ai numerosi grandi appuntamenti che contraddistingueranno l’evento degli eventi.

Tra questi vi sarà sicuramente il grande concerto musicale che si terrà nelle splendida cornice di Buckingham Palace. Soltanto da poche ore, come ci ricorda dilei.it, sono stati resi noti i nome degli artisti che si esibiranno dinanzi alla Regina Elisabetta ed all’intera Famiglia Reale.

Il nome che spicca, tra i tanti noti, è quello di un’artista che la Regina Elisabetta II ha fortemente richiesto, quello di Andrea Bocelli. Il grande tenore toscano si è esibito più volte dinanzi alla sovrana e l’ultima occasione è coincisa con i festeggiamenti per il 90esimo compleanno di Elisabetta II. Un’altra regale occasione per Elisabetta II di godersi l’immenso talento del tenore italiano.

regina-elisabetta-andrea-bocelli-saluto-Altranotizia.it
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here