Home Spettacolo RAI, è morto all’improvviso: lo straziante addio in diretta

RAI, è morto all’improvviso: lo straziante addio in diretta

769
0

La Rai è una grande azienda dove, però, si conoscono un po’ tutti. E’ un’enorme famiglia composta da migliaia di componenti, tutti importanti. E quando un componente viene improvvisamente a mancare l’effetto è il medesimo che si può notare in tutte le famiglie, ovvero dolore e rimpianto. Chi è la persona scomparsa?

Quando accendiamo i nostri televisori ci sembra di entrare sempre in un mondo perfetto. Bellissimi studi, arredati sempre in maniera ideale, conduttrici e conduttori sempre eleganti e dall’immagine impeccabile, Tutto quello che noi vediamo è il frutto del lavoro di decine di persone che lavorano dietro le quinte.

Logo-Rai-addio-Altranotizia.it
Logo-Rai-Altranotizia.it (Fonte: Google)

Dietro ogni singola puntata di ogni programma televisivo vi è il lavoro di tanti professionisti che, nell’ombra, ciascuno con la propria professionalità, ne assicurano la buona riuscita. Con il passare dei giorni, delle settimane e dei mesi quel gruppo di lavoro diviene una sorta di grande famiglia dove si condivide tutto, gioie e dolori…

Nella grande famiglia Rai, qualche giorno fa, è venuto a mancare un componente importante. Di chi si tratta?

Rai e la grave perdita

Il 28 maggio scorso la puntata di Unomattina in famiglia è iniziata in maniera diversa e sensibilmente più cupa. Quando i tre storici conduttori del programma di Rai Uno, Tiberio Timperi, Ingrid Muccitelli e Monica Setta, si sono diretti insieme al centro dello studio con volti visibilmente addolorati, si è subito capito che stavano per annunciare una notizia non lieta.

Vi sono alcuni annunci che sono difficili da fare perché si rischia sempre di cadere in una retorica vuota e poco credibile. Ma il volto dei tre conduttori e le parole che Tiberio Timperi, a nome ovviamente anche delle co – conduttrici e dell’intera Rai, ha espresso in ricordo dell’autore scomparso, sono quanto di più naturale e sincero si possa esprimere.

Corrado Gerardi, questo il nome dell’autore scomparso, era un uomo ancora giovane che ha combattuto fino alla fine contro una grave malattia che, purtroppo, ha poi avuto la meglio. La profonda commozione di Tiberio Timperi, e dell’intero staff di Unomattina in famiglia, è palpabile e questo lo hanno notato, in maniera evidente, anche i numerosi telespettatori.

Il triste annuncio

Queste le prime parole di Tiberio Timperi in ricordo dell’autore scomparso, come sono state riportate da lanostratv.it: “La copertina di questa puntata vogliamo dedicarla ad un nostro amico, autore e collaboratore di questo programma, Corrado Gerardi, che ci ha lasciati pochi giorni fa…“.

Un inizio particolare, un momento toccante e sentito, dedicato ad un componente importante della grande famiglia di Unomattina in famiglia, scomparso troppo precocemente. Perché, in fondo, il gruppo di lavoro di una trasmissione televisiva è una sorta di grande famiglia dove si condivide tutto, gioie e dolori…

setta-timperi-muccitelli-conduttori-Altranotizia.it
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here