Home Spettacolo Sonia Bruganelli butta giù la maschera: “fingevo di essere…”

Sonia Bruganelli butta giù la maschera: “fingevo di essere…”

357
0

Sonia Bruganelli ha deciso di non nascondersi più. Una scelta coraggiosa in cui ha voluto ‘mettersi a nudo’ e raccontare tutta la verità.

Un personaggio sempre più presente e amato dal pubblico, soprattutto dopo l’avventura al GF Vip 6 come opinionista, Sonia Bruganelli è in gran fermento per nuovi progetti professionali. Tra i tanti, sta per tornare il suo prezioso format, I Libri di Sonia, giunto ormai alla sua sesta edizione.

Sonia-Bruganelli-maschera-verità-Altranotizia
Sonia Bruganelli-Altranotizia (Fonte: Google)

Ultimamente però sta circolando sul web una foto che la riguarda in cui il pubblico può ammirarla nella sua essenza e semplicità. A tal proposito, la moglie di Paolo Bonolis ha deciso di raccontare la verità in merito a quell’immagine, scoprendosi senza filtri. Ecco perciò quanto ha dichiarato.

Sonia Bruganelli butta giù la maschera

Non è la prima volta che Sonia si apre a confidenze, rivelando aspetti di sé molto intimi. Per citare alcuni esempi, si rammentino alcune dichiarazioni inerenti al rapporto con suo marito e alle sue difficoltà nel lasciarsi andare, quando si tratta di romanticismo oppure asserzioni riguardo altri componenti importanti della sua famiglia, come la figlia o il fratello.

Ma ecco sopraggiungere una delle affermazioni più personali che Sonia possa aver mai rilasciato. Questa volta riguarda se stessa e, con molta serenità, ha affascinato ancora una volta il pubblico, attraverso la sua trasparenza nonché sincerità. Ecco di seguito le sue parole.

“Fingevo di essere…”

Sonia Bruganelli ha pubblicato una propria foto su Instagram, risalente a venticinque anni fa. Accanto ad essa, una didascalia di accompagnamento, dalle sfumature esistenziali che potrebbe generare molteplici riflessioni sul passato di ognuno: “ricordo ogni sensazione di quel giorno…avevo dei sandali altissimi e scomodissimi ed una scollatura esagerata“, proseguendo così: “fingevo di essere a mio agio ma avevo già iniziato a mettermi una maschera. Oggi quella maschera sta pian piano crollando“.

Il riferimento temporale a cui accenna è il 1997, durante la cerimonia di premiazione dei Telegatti. Una giovane ragazza, poco più che ventenne, pronta a inserirsi nel luccicante mondo dello spettacolo in cui sovente si richiede di indossare una ‘maschera’ al fine di creare una certa immagine di sé ma alla fine, piano piano, prevale il proprio essere.

Molteplici i commenti di supporto da parte dei suoi ammiratori, tra cui anche Patrizia Pellegrino che propone così strenuamente di far cadere queste maschere poiché non servono, se si vuol preservare la propria unicità e distinguersi dalla massa. Un insegnamento di vita importante, applicabile in qualsiasi situazione.

Sonia-Bruganelli-Altranotizia
(Fonte: Instagram Sonia Bruganelli)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here