Home Lifestyle L’aria condizionata fa male alla salute? Attenzione a questi disturbi

L’aria condizionata fa male alla salute? Attenzione a questi disturbi

134
0

L’aria condizionata è un piacere e un sollievo che ci raggiunge in ogni aspetto della vita ovvero a casa, al lavoro, sui mezzi pubblici o nei supermercati. Ma attenzione al suo utilizzo perché può essere nociva.

Diciamoci la verità di questi tempi, quando il caldo raggiunge ondate record , l’aria condizionata diventa alleata e fondamentale. È l’abuso o il cattivo utilizzo che però bisogna cercare di evitare.

Aria condizionata-ecco-cosa-provoca-il-mal-utilizzo-Altranotizia
Aria condizionata-Altranotizia (fonte: Google)

L’aria condizionata è molto utile e dona refrigerio molte volte essenziale ma va utilizzata con coscienza. Il corpo subisce tutti i cambiamenti esterni e molte volte capita di non dare la colpa dei nostri malanni proprio all’amata aria fresca ma la causa in realtà è proprio lei. Quali disturbi causa quindi l’aria condizionata?

Aria condizionata, può essere dannosa

L’aria condizionata è una gran manna dal cielo quando il caldo attanaglia le giornate estive. Non è difatti in dubbio la sua efficacia perché è palese ma, bensì, l’utilizzo che se ne fa. Come detto in precedenza il corpo è molto sensibile ai cambiamenti esterni e soffre dello sbalzo di temperatura eccessivo.

I malesseri che originano dall’uso costante ma soprattutto dalle temperature troppo basse, quindi non adeguate al nostro organismo, sono molteplici e soprattutto verificati e sul web ne hanno parlato riviste mediche autorevoli. Si tende a dare la colpa ad altro piuttosto che rinunciare all’aria condizionata ma in realtà basta utilizzare un pelo di coscienza. Voi sapete quali sono i malesseri che provoca?

Ecco i malesseri causati

Il condizionatore ha un potere benefico e di refrigerio ma può anche causare sintomi e malesseri dovuti al cattivo utilizzo. Per esempio se una persona entra ed esce spesso partendo da un ambiente gelido per andate a 30° incapperà quasi sicuramente in un forte mal di testa.

Tra i sintomi più comuni troviamo quelli respiratori come sinusiti, riniti e raffreddori. Per arrivare poi a infezioni batteriche date dal poco riciclo dell’aria dato che le finestre vanno ovviamente tenute chiuse. Non si possono dimenticare i classici dolori muscolari che sono causati semplicemente dal troppo freddo subito dalle parti più esposte due si contraggono e provocano dolore. Il condizionatore va a toccare anche l’aspetto disidratazione che va tenuto sott’occhio dato la necessità minore di bere liquidi. Anche la secchezza oculare è da tenere sotto controllo. Godetevi con diligenza il piacere che regala l’aria condizionata ma non esagerate e prestate attenzione alla reazione del vostro corpo al cambiamento di temperatura. Quella è la risposta più vera che esista!

Aria condizionata-sintomi-del-cattivo-uso-Altranotizia
(fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here