Home Spettacolo Nek e il tristissimo retroscena incidente che l’ha coinvolto: come sta adesso

Nek e il tristissimo retroscena incidente che l’ha coinvolto: come sta adesso

295
0

Un grave incidente per Nek che ha reso angosciati la sua famiglia e i fan. Ma oggi come sta? Ecco perciò il bollettino in merito alle sue attuali condizioni.

Nek è uno degli artisti di musica leggera più amati dal pubblico. Nonostante la brutta vicenda che l’ha visto coinvolto, diversi sono stati i progetti a lui attribuitegli e uno in particolare, dal titolo Dalla Strada al Palco che ha debuttato martedì 28 giugno su Rai 2. Trattasi di uno show, da lui condotto, al fine di dare spazio e visibilità agli artisti di strada.

Nek - incidente - condizioni - attuali - Altranotizia
Nek – Altranotizia (Fonte: Google)

Nonostante la sua carriera proceda magnificamente, anche sperimentando esperienze nuove come la conduzione di un programma, le ferite, soprattutto interiori dettate da quel drammatico ricordo, non sono ancora svanite. A tal riguardo, il suo fedele pubblico si è chiesto quindi come stesse. Ecco la verità.

Nek e il tristissimo incidente che l’ha coinvolto

E’ capitato di apprendere notizie molto spiacevoli riguardanti i propri beniamini come ad esempio Gianni Morandi e quel brutto incidente che gli ha causato gravi ustioni alle mani. Lungo periodo di convalescenza, tra riabilitazione e fisioterapia, per quanto oggi stia bene anche se ancora sottoposto a controlli.

Ebbene! Come lui anche Nek è stato protagonista di un forte trauma che l’ha portato a un prolungato periodo di pausa dai suoi impegni, com’è naturalmente comprensibile. Oggi, quel ricordo è ancora vivido e rimarrà impresso nella memoria anche se la vita proseguirà ugualmente. Perciò, a distanza di diversi mesi, ecco come si sente adesso.

Ecco come sta

In un’intervista a Verissimo, il cantante ha raccontato nel dettaglio cosa gli fosse successo: “Mi sono tagliato la mano con una sega circolare, in un momento di distrazione“, durante un soggiorno nella sua casa in campagna. Inoltre ha raccontato quanto sia stata dura andare avanti, anche se il motivo per cui gli ha permesso di non arrendersi è stato proprio la sua famiglia.

Un shock ancora difficile da superare, basti pensare a quel ritrovamento del guantone tuttora squarciato che gli ha fatto rivivere quegli attimi dolorosi e interminabili: “L‘ho ritrovato oggi dopo quattro mesi. Per un attimo mi è mancato il respiro“, così ha scritto sui social. In quest’ultimo periodo sta decisamente meglio, sia a livello fisico che emotivo, avendo ripreso a pieno regime la sua attività. Anzi, non solo poiché, come accennato poc’anzi, è pronto a mettersi ulteriormente in gioco, lanciandosi in questa nuova avventura televisiva, naturalmente a sfondo musicale.

Nek - Altranotizia
(Fonte: Instagram Nek)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here