Home Spettacolo Filippo Magnini, cambia mestiere: per alcuni quello che ha fatto è esagerato

Filippo Magnini, cambia mestiere: per alcuni quello che ha fatto è esagerato

380
0

Filippo Magnini ha deciso di cambiare mestiere e questo solo ed esclusivamente per i suoi fan.

Uno dei più abili e talentuosi nuotatori nel panorama sportivo, Filippo Magnini è conosciuto, oltre che per le sue prodezze, anche per le cronache rosa sul suo conto. E’ l’attuale consorte della splendida Giorgia Palmas, da cui ha avuto una figlia nonché ex della sua collega Federica Pellegrini.

Filippo - Magnini - collaborazione - orologio - limited - edition - Altranotizia
Filippo Magnini – Altranotizia (Fonte: Google)

A quel tempo, tante voci circolanti sulla loro rottura mentre oggi il gossip è focalizzato prevalentemente su un altro aspetto della sua vita, stavolta da un punto di vista professionale. Eh sì, poiché ha deciso di voltare pagina e cambiare mestiere. Sempre in ambito sportivo? Probabile in quanto c’è comunque una correlazione ma si parla di tutt’altro.

Filippo Magnini ha cambiato mestiere

Il suo nome riecheggia tuttora quando, nell’abbandonarsi ai ricordi, come guizzi, ritornano in mente i momenti gloriosi delle sue vittorie. Titoli europei e mondiali nonché, facendo un passo indietro nel tempo, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene 2004.

Oggi si è ritirato dall’attività agonistica, facendo il papà a tempo pieno ma non solo poiché ha dato prova di grande inventiva: difatti si è brillantemente rinnovato, decidendo di dedicarsi a tutt’altra occupazione che comunque gli sta dando grandi soddisfazioni. Di cosa si tratta?

Ecco cosa si è inventato

Filippo Magnini ha avviato un’importante collaborazione con il marchio Breil, al fine di realizzare una limited edition, composta da soli 500 pezzi, il cui oggetto protagonista, ossia l’orologio è denominato 48”12 e riferito quindi al record che fece nel 2005 a Montreal, conquistando la medaglia d’oro.

Una grande gioia tanto che l’ex nuotatore ha così commentato, in una delle sue dichiarazioni: “ho coronato un altro sogno, ovvero la realizzazione di un orologio tutto mio che mi riportasse in vasca“, raccontando anche un piccolo retroscena di questo grande progetto: “abbiamo affrontato una serie di prove con una quantità infinita di bozzetti che conservo a casa come background di questo lavoro“.

Filippo - Magnini - Altranotizia
(Fonte: Instagram Filippo Magnini)

Visto il risultato, anche solo riferendosi al design, deve essere stato un lavoro di progettazione immenso e pensato minuziosamente. Infatti, ciò che lo caratterizza è il materiale acciaio e il colore blu, quella perfetta tonalità che possa così far ricordare l’acqua delle piscine olimpioniche. E non solo, in quanto anche il quadrante è tempestato di infinite mattonelle che ricalcano i luoghi summenzionati. A conclusione, sul retro, i nomi, sia del brand sia del protagonista. Un oggetto altamente performante ed esteticamente affascinante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here