Home Spettacolo Giancarlo Giannini e il dolore indelebile: “L’ho visto morire”

Giancarlo Giannini e il dolore indelebile: “L’ho visto morire”

317
0

Il famosissimo attore italiano ha rivelato i tristi ricordi di una vicenda che ha segnato pesantemente la sua vita. Che cosa ha raccontato? Ecco tutti i dettagli!

Giancarlo Giannini è uno degli attori più conosciuti del cinema italiano. L’attore è stato protagonista di un numero vastissimo di film, interpretando con maestria sia ruoli drammatici che ruoli maggiormente comici! Un talento smisurato quello di Giannini. La sua carriera ha superato i 55 anni di durata, a testimonianza della sua incredibile longevità in questo campo!

Giancarlo Giannini dolore - 27072022 - Altranotizia
Giancarlo Giannini – Altranotizia

Ma che triste ricordo ha raccontato Giancarlo Giannini in una recente intervista? Ecco le sue dolorose parole.

Giancarlo Giannini e il doloroso ricordo

Giancarlo Giannini è nato il 1° agosto del 1942 a La Spezia. Ebbe successo non solo a livello nazionale, ma anche all’estero! Famosissima la sua interpretazione nel film diretto da Lina Wertmüller ‘Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto’ (1974), insieme a Mariangela Melato.

Altri famosi film ai quali ha preso parte sono stati ‘Pasqualino Settebellezze’, ‘La tarantola dal ventre nero’, ‘Mimì metallurgico ferito nell’onore’ e tanti altri ancora. Ma che dolore ha subito Giancarlo Giannini nel lontano 1987? Ecco il terribile ricordo di quei momenti che hanno funestato la sua vita.

Il dolore

Giancarlo Giannini è stato vittima tantissimi anni di un evento che ha funestato la sua vita. Una notizia che nessun genitore vorrebbe mai ricevere. Infatti, nel 1987 ha ricevuto la notizia della morte di suo figlio Lorenzo – nata dal suo primo matrimonio con l’attrice, regista e doppiatrice Livia Giampalmo. Suo figlio, infatti, era deceduto improvvisamente all’età di appena 19 anni, a causa di un aneurisma cerebrale. A pochi giorni dal compimento dei suoi 80 anni di età, Giancarlo Giannini ha raccontato quel terribile momento della propria vita. Queste le sue parole rilasciate nella trasmissione di Rai Due ‘Ti sento’, condotta da Pierluigi Diaco: “Vedere morire un figlio è una cosa terribile, che ti segna la vita per sempre, perché è una cicatrice che non guarirà mai. Mi ricordo che dissi ‘sta meglio lui di noi’, perché ci credo”.

Giancarlo Giannini racconto dolore - 27072022 - Altranotizia
Il drammatico racconto di Giancarlo Giannini – Altranotizia

Giancarlo Giannini aveva continuato così nel racconto di quella terribile vicenda: “Ero a Milano a fare un film con Gassmann quando è arrivata la chiamata. Ho preso immediatamente un aereo e mi sono subito reso conto che non c’era più niente da fare. Io sono una persona credente, prego tutte le notti, ma le domande restano. Perché lui e non io? Ma la risposta non c’è: bisogna credere al mistero. Al senso. Noi essere umani siamo meravigliosi ma anche qualcosa di piccolissimo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here