Home Spettacolo GF Vip 7, il pianto disperato della modella: la colpa è delle...

GF Vip 7, il pianto disperato della modella: la colpa è delle dure parole di Ciacci

429
0

Una delle concorrenti del Gf Vip 7 è scoppiata a piangere e una delle coinquiline ha cercato di calmarla. Tra la lacrime la vippona ha confessato che il motivo del pianto disperato sono state le durissime parole, con cui Giovanni Ciacci si è rivolto a lei nelle scorse ore.

La concorrente in questione è la bellissima modella, che, insieme agli altri gieffini ha messo in piedi uno scherzo simpatico ma che è finito molto male. Scopriamo che cosa è successo.

Giovanni-ciacci-duro-con-la-modella-che-scoppia-a-piangere-Altranotizia
Giovanni-Ciacci-Altranotizia.it-(Fonte: Google)

Le scorse ore nella casa più spiata d’Italia non sono state particolarmente serene per via di una situazione particolare che ha avuto come epilogo il pianto disperato della protagonista femminile del Gf Vip 7.

Gf Vip 7, la concorrente piange dopo gli attacchi dello stylist

Edoardo Donnamaria Nikita Pelizon e Luca Salatino si sono divertiti a fare un dispetto a uno dei concorrenti. Il vippone preso di mira è stato lo speaker Charlie Gnocchi.

Lo scherzo goliardico è consistito in un gesto tremendamente fastidioso per il malcapitato. I ragazzi infatti hanno ben pensato di mettere delle fette di cipolla sulla sua faccia proprio mentre stava dormendo. Charlie Gnocchi, una volta che si è ritrovato con il viso pieno di cipolla chiaramente è andato su tutte le furie e ha reagito rincorrendo Edoardo e Luca pronto a difendersi con una delle stecche del biliardo.

Non è finita qui però. Anzi, lo scherzo ha preso una deriva tragicomica perché il tutto è proseguito molto male e una delle concorrenti è scoppiata a piangere. Scopriamo cosa è successo.

Giovanni Ciacci l’avrebbe presa a calci

Improvvisamente nella lite generata dallo scherzo ai danni di Charlie Gnocchi è intervenuto anche Giovanni Ciacci, il quale ha rimproverato Nikita, rivolgendosi con toni bruschi e dicendole che, se fosse stata lui la vittima, l’avrebbe presa a calci nel sedere fino a mandarla fuori dalla porta rossa.

Le parole di Ciacci sono state dure incisive e hanno turbato tantissimo la modella.

Dopo le frasi che hanno ferito molto e colpito Nikita Pelizon, lei è scoppiata a piangere in giardino. A consolare Nikita è arrivata Cristina Quaranta, che è riuscita a calmare il pianto disperato della gieffina dicendole: “Non hai ucciso nessuno stai tranquilla” e ancora: “Lui stava scherzando, stava inscenando lo scherzo sullo scherzo”.

Cristina-Quaranta-Nikita-Pelinzon-260922-Altranotizia
(Fonte: Twitter)

Ma lei, in lacrime, ha proseguito: “Ciacci che mi dice che mi spedisce fuori dalla porta rossa a calci in c**o. Se me lo dice con quel tono da tiranno dittatoriale…” Dopo un po’ la situazione è rientrata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here