Home Curiosità 5 modi infallibili per risparmiare sulla spesa giornaliera

5 modi infallibili per risparmiare sulla spesa giornaliera

96
0

5 modi infallibili per risparmiare sulla spesa giornaliera: una serie di regole che ti permetteranno di non sprecare le tue risorse economiche

In questo ‘particolare’ periodo storico non sono pochi i problemi tra cui destreggiarsi. Tra le principali difficoltà c’è quella di riuscire ad arrivare a fine mese tra l’affitto, le utenze e la spesa giornaliera. In Italia si stima che ogni famiglia spenda più di 400 € mensili per l’acquisto di generi alimentari e bevande. Che si tratti di nuclei familiari numerosi o di single, i costi della spesa giornaliera rappresentano per molti un carico difficile da sostenere.

Se su molti fronti nelle situazioni di difficoltà economica si può fare a meno di acquisti e sprechi, ci sono beni necessari a cui non si può rinunciare. Primo tra questi, l’acquisto di generi alimentari e bevande. Per questo motivo eccovi una serie di regole che vi permetteranno di risparmiare sulla spesa di ogni giorno!

LEGGI ANCHE: Come compilare l’autocertificazione per fare la spesa al supermercato più conveniente

5 modi infallibili per risparmiare sulla spesa di ogni giorno: come gestire le risorse economiche

  1. Acquistate prodotti freschi. Prediligete frutta e verdura stagionale, che avrà un costo molto più basso rispetto a quella coltivata in serra fuori stagione. Evitate i surgelati, che vi offrono un prodotto già pronto ma ad un prezzo più elevato. Secondo le indagini, chi acquista generi vegetali secondo questa regola risparmia fino al 50%.
  2. Attenetevi alla lista della spesa. E’ capitato a chiunque di entrare per comprare latte e uova, ed uscire con il carrello pieno! Gli acquisti ‘compulsivi’ di prodotti che non vi occorrono in quel momento, vi fa spendere più soldi del previsto.
  3. Stabilite un budget. E’ importante rendersi conto delle risorse di cui si dispone. Pianificate sempre i vostri acquisti, determinando un tetto massimo di spesa giornaliero, settimanale o mensile da non superare.
  4. Attenzione ai volantini delle offerte. I diversi market in zona offrono prodotti in saldi, che variano di settimana in settimana. Fate scorta dei volantini, segnatevi le prossime offerte e aspettate il momento giusto per fare la spesa!
  5. Fate caso al rapporto prezzo/kg. Molto spesso non è indicato il prezzo al kilo di un prodotto, soprattutto se si tratta di alimenti già imbustati o confezionati. Capita però che il prezzo molto basso vi inganni, perché il pacchetto contiene meno prodotto rispetto ad altre confezioni. Fate sempre il confronto dei prezzi al kilo dei diversi prodotti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here