Home Spettacolo Attenzione alle bottiglie di vino: non fatelo mai, è molto pericoloso

Attenzione alle bottiglie di vino: non fatelo mai, è molto pericoloso

488
0

Attenzione alle bottiglie di vino: prima di stapparne una, meglio non correre questo pericolo. Ecco di cosa si tratta.

Vino da vendere
Vino pregiato all’asta Bolaffi

In cucina non è difficile correre qualche pericolo. Lo stesso discorso vale anche per il vino.

Perché è quasi sempre bene aspettare prima di stappare una bottiglia di vino, evitando così di correre qualche piccolo rischio?

La risposta è semplice: perché è meglio prima verificarne il valore.

Ad una recente asta organizzata da Bolaffi, una bottiglia di vino rosso è stata, infatti, venduta per 100 mila euro.

Senza dubbi il pezzo più pregiato dell’asta, durata online ben 11 ore, attirando l’attenzione di moltissimi partecipanti provenienti da ogni parte del mondo.

Il Borgogna più prestigioso al mondo

La bottiglia di vino rosso venduta all’asta per 100 mila euro, nella fattispecie, è una doppia magnum da 3 litri di Romanée Conti Grand Cru 1990. Uno dei Borgogna più prestigiosi al mondo.

Stando a quanto dichiarato dall’amministratore delegato di Aste Bolaffi, il valore così poco accessibile della bottiglia dipenderebbe dalla sua estrema rarità e dal formato magnum.

Ad aggiungere un ulteriore plus, l’annata 1990, secondo gli esperti una delle migliori per il vino rosso.

Le altre bottiglie di vino dell’asta

Vino rosso
Vini pregiati venduti all’asta

All’asta, oltre al Borgogna magnum, erano presenti altre bottiglie di pregio e dal valore considerevole.

Tra queste, una delle più stimate un Barolo Monfortino del 1955 nel formato brenta da 13 litri, venduto al prezzo di 20 mila euro.

Segue, poi, un’altra bottiglia di Romanée Conti Grand Cru del 2004, acquistata per 15 mila euro.

Così, con la partecipazione all’asta di 480 acquirenti sono stati ricavati ben 835 mila euro.

Nel complesso, i vini più apprezzati sono stati gli italiani, specialmente quelli di origine piemontese e toscana, ormai considerati quasi al livello dei francesi.

Insomma, questa senza dubbi sarà una storia che potrà servire da lezione a molti appassionati di vino, che da questo momento in poi, prima di stappare una bottiglia, andranno certamente a verificarne il valore.

Aste Bolaffi

Aste Bolaffi è la società del Gruppo Bolaffi che allestisce vendite ad incanto di oggetti da collezione, tra cui anche bottiglie di vino pregiate.

Nasce all’inizio degli anni Novanta, ma la passione del Gruppo per il collezionismo trova le sue origini indietro nel tempo.

Oggi Aste Bolaffi esamina, consiglia e vende con cura prodotti di rilievo internazionale con attenzione ai trend del momento nel settore del collezionismo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here