Home Spettacolo Cesare Cremonini, retroscena choc: quello che gli è successo è ‘terribile’

Cesare Cremonini, retroscena choc: quello che gli è successo è ‘terribile’

505
0

Cesare Cremonini ha raccontato in un’intervista alcuni retroscena choc della sua carriera: quello che gli è successo è terribile.

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini. Fonte: Instagram

Nella recente intervista rilasciata al Corriere della Sera, Cesare Cremonini ha parlato di alcuni retroscena choc relativi alla sua carriera. In particolare, avrebbe dichiarato di avere avuto nei primi anni del suo successo come la sensazione di avere un mostro dentro di sé. Ma cosa è successo al cantante bolognese? Come è riuscito a superare le difficoltà?

Cesare Cremonini racconta il suo passato

Cesare Cremonini, in occasione del lancio del nuovo libro ‘Let them talk’, ha da poco rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui ha svelato che durante i primi anni di successo ha scoperto di soffrire di schizofrenia.

Una volta catapultato nel mondo dello spettacolo il cantante ha, infatti, cominciato ad avvertire dentro di sé una figura estranea che con l’aiuto di uno psichiatra è riuscito ad indentificare come schizofrenia. “Quasi ogni giorno, sempre più spesso, sentivo un mostro premere contro il petto” ha spiegato Cremonini. “Mi pareva quasi di vederlo”. Il risultato probabilmente anche dei due anni trascorsi chiuso in casa ad ossessionarsi per la musica, mangiando male ed ingrassando. Un circuito che il cantante è riuscito, poi, a spezzare capendo a cosa poteva aggrapparsi per stare meglio: camminare all’aria aperta.

Come il cantante ha superato le difficoltà

Nell’intervista Cesare Cremonini si è, inoltre, soffermato sul sostegno ricevuto da Eros Ramazzotti dopo la sua operazione alle corde vocali (sostenuta anche dal cantante romano), ma soprattutto sul successo inatteso con i Lunapop quando nella scena musicale c’era spazio per la nuova generazione di cantautori che stava emergendo in quegli anni.

“Solo un pagliaccio poteva sopravvivere a un cambiamento così grande” ha risposto Cesare quando gli è stato chiesto se davvero sulla carta di identità avesse fatto scrivere ‘clown’ alla voce professione.

Soltanto in quel modo, insieme alla passione per la musica, le passeggiate e agli amori folli, è stato possibile per lui andare avanti con la carriera, sconfiggendo lo spettro della schizofrenia.

Let them talk

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini, Let them talk. Fonte: Instagram

Lasciali parlare, in inglese ‘Let them talk’. Questo il titolo del nuovo libro di Cesare Cremonini, in riferimento alle parole che gli ha detto il suo psichiatra durante il periodo trascorso in terapia.

‘Let them talk’ allude, quindi, alla schizofrenia, a quelle voci che Cesare sentiva dentro di sé e che con il tempo è riuscito a superare, scrivendo uno dei suoi brani più amati: ‘Nessuno vuole essere Robin’.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here