Home Spettacolo Gf Vip, Tommaso Zorzi: “Un calcio in c…”, la confessione sulla famiglia

Gf Vip, Tommaso Zorzi: “Un calcio in c…”, la confessione sulla famiglia

1454
0

Tommaso Zorzi si apre completamente con i concorrenti del Gf Vip e si lascia andare ad una confessione sulla sua famiglia

Tommaso Zorzi famiglia
Tommaso Zorzi e la confessione sulla sua famiglia

Tommaso Zorzi è sicuramente uno dei concorrenti ‘simbolo’ di questa edizione del Grande Fratello Vip. Esilarante, scherzoso, simpatico e sempre sprezzante: sembra essere nato per il mondo della televisione. E’ un ragazzo semplice, ma allo stesso tempo non nasconde mai di essere stato molto fortunato per aver avuto una famiglia facoltosa alle spalle nella vita. A 18 anni, infatti, è andato via di casa per studiare a Londra. Ha parlato di questo retroscena sulla sua vita privata con altri concorrenti all’interno della casa e noi di Altranotizia.it ne abbiamo intercettato qualche parola. Tommaso ha parlato di sua sorella, ma anche di sua mamma e di come si è comportata con i figli quando sono cresciuti ed hanno finito le superiori.

Tommaso Zorzi, confessione sulla sua famiglia: “Mamma ci ha dato un calcio in…”

La sorella di Tommaso Zorzi, Gaia, ha 22 anni e sorprendentemente è già sposata. L’ha raccontato lo stesso Tommaso nel confronto che ha avuto con alcuni concorrenti della casa.

Tommaso, scherzosamente, come è suo solito fare, ha raccontato di un episodio della sua vita: “Mia mamma, finite le superiori, ci ha dati un calcio in c…”. Voleva dire che li ha mandati a studiare di fuori, ma non di certo che li ha abbandonati. Così, ha dato modo ad entrambi di crescere ed aprire gli orizzonti. “Siamo stati svezzati piccolissimi”, usa poi questa espressione per dire che sono cresciuti in fretta. Tuttavia, Tommaso ricorda che non è mai stato lasciato ‘solo’ dalla sua famiglia. Anzi, tiene a precisare di essere stato fortunato a ritrovarsi a Londra “con i tuoi soldi ogni mese, ‘tuoi’ tra virgolette perché io non lavorare. Mi sono ritrovato a Londra da mantenuto”. E poi ha sottolineato la fortuna che ha avuto nel poter viaggiare e studiare in una città come Londra senza doversi sacrificare lavorando. Insomma, tanta onestà e schiettezza da parte di Zorzi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here