Home Lifestyle Striature di ruggine: come eliminarle per sempre dalla vasca da bagno

Striature di ruggine: come eliminarle per sempre dalla vasca da bagno

797
0

Striature di ruggine nella vasca da bagno: come è possibile eliminarle per sempre in poche semplicissime mosse? Ecco svelato il trucco.

Striature ruggine vasca
Come rimuovere le striature di ruggine dalla vasca

Concedersi un bagno caldo alla fine di una lunga giornata è uno dei modi migliori per rilassarsi e recuperare un po’ di energie, soprattutto d’inverno. Mantenere, però, la nostra vasca da bagno in condizioni perfette non è sempre facile. A volte, infatti, si creano quelle fastidiose striature di ruggine vicino al rubinetto o allo scolo che rischiano di rovinare per sempre il bagno. Ma la soluzione è più semplice di quanto si possa pensare. Basta fare così.

Come si formano le fastidiose macchie marroni nella vasca da bagno

Striature ruggine rubinetto
Rubinetto rovinato dalla ruggine

Uno dei problemi più comuni relativi alla pulizia della casa e, in particolare, delle vasche da bagno è la formazione di una serie di macchie marroni, di solito in prossimità del rubinetto o dello scolo che altro non sono che banalissime striature di ruggine. Può, inoltre, capitare che sempre negli stessi punti si formino anche dei depositi di calcare che con il tempo si scuriscono fino a diventare tendenti al marrone.

Striature di ruggine: il rimedio casalingo per rimuoverle

Quello che in apparenza potrebbe sembrare un problema irrisolvibile, può essere in realtà superato ricorrendo ad un semplice rimedio casalingo. Per far tornare la vasca da bagno come nuova occorre, innanzitutto, premunirsi di alcuni ingredienti facilmente reperibili, quali sale e limone. In particolare il limone, grazie alla sua acidità, servirà per far sciogliere la ruggine che si è accumulata nel tempo; mentre il sale, attraverso il suo essere ruvido, fungerà da spugna spazzando via tutti i residui della ruggine stessa. Una volta che ci siamo procurati gli ingredienti necessari, non bisognerà fare altro che spargere un po’ di sale nella vasca da bagno ancora asciutta e poi sfregare le striature di ruggine con mezzo limone, proprio come se stessimo usando una spugna con del detersivo. Successivamente, sarà sufficiente lasciare agire sale e limone per circa mezz’ora e risciacquare, infine, la vasca con dell’acqua.

In base all’occorrenza, è possibile ripetere l’operazione tutte le volte che si ritiene opportuno. Così facendo, potremo tornare a goderci un bel bagno rilassante nella nostra vasca praticamente nuova!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here