Home Spettacolo Covid, incredibile novità: accadrà tra il 7 e il 15 gennaio

Covid, incredibile novità: accadrà tra il 7 e il 15 gennaio

1315
0

Covid, incredibile novità: accadrà tra il 7 e il 15 gennaio, ecco i dettagli della decisione arrivata dopo il vertice di Governo di oggi, 3 gennaio 2021.

Covid 6-15 gennaio
Covid, nuove misure in arrivo: lo ha deciso il Governo dopo il vertice di oggi, ecco cosa accadrà tra il 7 e il 15 gennaio

Le festività natalizie volgono al termine e il prossimo 6 gennaio è l’ultimo giorno regolato dal Dpcm di Natale, che ha previsto una serie di restrizioni in tutta Italia, rendendo giorni rossi i festivi e i pre-festivi, e arancioni tutti gli altri. Nei giorni rossi è stata data comunque la possibilità ai cittadini di spostarsi a casa di parenti o amici, muovendosi però al massimo in due (esclusi dal conto gli under 14). Il tutto, ovviamente, sempre nel rispetto del coprifuoco, che è rimasto sempre in vigore dalle 22:00 alle 5:00. Regole che, si spera, tutti abbiano rispettato, ma che termineranno il prossimo 6 gennaio. Cosa accadrà, allora, tra il 7 e il 15 gennaio, ultimo giorno in cui sarà in vigore il Dpcm del 3 dicembre? Oggi il Governo si è riunito per parlare di questa situazione: ecco cosa è venuto fuori.

Covid, cosa accadrà tra il  7 e il 15 gennaio: è emerso dal vertice odierno del Governo

Il Premier Conte e i capidelegazione di maggioranza si sono riuniti nella giornata di oggi, 3 gennaio 2021, insieme al Ministro Boccia e ad alcuni membri del Comitato Tecnico Scientifico, per discutere delle misure da prendere nei prossimi giorni. I contagi, purtroppo, sono in aumento in diverse Regioni d’Italia e il Governo ha messo al vaglio diverse possibilità per cercare di fronteggiare al meglio l’emergenza dopo il 6 gennaio e fino al 15 gennaio, ultimo giorno in cui sarà in vigore il Dpcm del 3 dicembre. Cosa accadrà in questi 8 giorni? A quanto pare il Governo sta valutando di continuare con delle misure su scala nazionale. Probabile che l’Italia sarà completamente zona gialla il 7 e l’8, per poi diventare arancione nel week end del 9 e 10 gennaio.

Possibile anche che si continui con alcune regole del periodo natalizio, come l’obbligo di ospitare in casa massimo due persone, escludendo dal conto gli under 14, e il divieto di spostarsi tra Regioni, se non per motivi di necessità. Dubbi anche sulla riapertura delle scuole al 50% con didattica in presenza, mentre è stata deciso di posticipare al 18 gennaio la riapertura degli impianti sciistici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here