Home Uncategorized “Visita aliena, non un asteroide”: la sorprendente teoria arriva da Harvard

“Visita aliena, non un asteroide”: la sorprendente teoria arriva da Harvard

142
0

Secondo una sorprendente teoria che arriva direttamente da un professore di Harvard, un certo asteroide non sarebbe stato tale ma si sarebbe trattato di una “visita aliena”: tutti i dettagli.

Visita aliena asteroide
“Visita aliena, non un asteroide”: la sorprendente teoria arriva da Harvard (fonte pixabey)

Una teoria sorprendente che arriva direttamente da un professore di Harvard: l’asteroide Oumuamua, secondo la sua ipotesi, non sarebbe stato tale ma si sarebbe trattato di una “visita aliena”. Ad elaborare l’idea è stato Avi Loeb, e si ricollega alla forma particolare e ‘allungata’ di quello che è stato riconosciuto come  un semplice corpo celeste. Il professore avrebbe spiegato al New York Post: “Cosa sarebbe successo se un uomo delle caverne avesse visto un cellulare?”, cercando di far comprendere che lo scetticismo non è un buon modo di approcciarsi alle possibilità. Scopriamo insieme tutti i dettagli di questa incredibile e sorprendente teoria.

Leggi anche: GF Vip, la drammatica confessione di Dayane: “Ho preso tutte le medicine per morire”

Asteroide o ‘visita aliena’: la teoria del professore

“Certa gente non vuole discutere della possibilità che ci siano altre civiltà lì fuori” avrebbe dichiarato il professor Avi Loeb di Harvard. Per poi aggiungere che questo ‘pregiudizio’ dovrebbe essere cancellato. A proposito dell’asteroide Omumuamua, ha spiegato tutte le particolarità che lo hanno spinto a formulare la sua teoria. A quanto sembra, il corpo celeste era diverso da quelli solitamente osservati, differenziandosi per il suo essere allungato e il suo compiere un movimento ritenuto “inconsueto” sulla base della gravità. Ancora, il professore sottolinea come Omumuamua sia stato riconosciuto come “interstellare” ovvero, tradotto in termini semplici, come proveniente dal di fuori del nostro Sistema Solare. Il primo ad avvinarsi in modo sorprendente al nostro pianeta. Un’ipotesi davvero particolare e interessante, quella del professor Avi Loeb.

Per restare sempre aggiornati seguite anche la nostra pagina facebook: qui

Spazio
La sorprendente teoria del professore di Harvard si basa sulle particolarità del corpo celeste osservato (fonte pixabey)

E allora, cosa ne pensate di questa ipotesi formulata dal professore? Di certo fornisce interessanti spunti su cui riflettere, non siete d’accordo anche voi? Davvero un’ipotesi che sorprende.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here