Home Spettacolo C’è posta per te, al pubblico non è sfuggito: niente mascherine, ecco...

C’è posta per te, al pubblico non è sfuggito: niente mascherine, ecco la ragione

98
0

Maria De Filippi è stata ospite a “Che tempo che fa”, programma Rai condotto da Fabio Fazio, nella puntata andata in onda il 10 gennaio. La De Filippi ha spiegato perché a C’è Posta per Te non vengono utilizzate le mascherine in studio.

C'è Posta Per Te
Maria De Filippi, perché non ci sono le mascherine a C’è Posta Per Te (fonte Instagram)

La conduttrice, che ha riscosso grandi numeri con la prima puntata della nuova edizione di “C’è posta per te“, ha spiegato a Fabio Fazio che il programma è stato registrato ad agosto (come ogni anno), un periodo più favorevole, ovvero quando il covid sembrava essersi placato.

C’è Posta Per Te tra tamponi e mascherine

Maria De Filippi racconta di come tutti gli ospiti del suo programma  vengano prima tamponati, poi isolati in un albergo. Questo vale sia per chi riceve sia per chi manda la posta. Infatti il mittente dell’invito veniva tamponato e poi chiuso in albergo. Invece i destinatari venivano anche loro sottoposti a tampone e isolati dopo avere ricevuto l’invito. Chi è risultato positivo al covid, è stato rimandato a casa. La presentatrice ha anche annunciato che non ci saranno ospiti internazionali.

Potrebbe anche interessarti >>> Sabrina Ferilli e mamma Ida, retroscena con Maria De Filippi: è successo dietro le quinte di C’è Posta Per Te

La pandemia raccontata nel programma

Tra gli ospiti del programma ci sono anche persone che hanno dovuto affrontare grandi difficoltà familiari e lavorative a causa del covid. Maria De Filippi racconta di come una ragazza abbia chiamato per il padre che ha perso il lavoro a causa di questo virus, o di persone che hanno i loro cari in terapia intensiva senza la possibilità di poterli vedere.

Il lavoro della redazione è molto preciso

La conduttrice racconta anche un aneddoto: ogni giorno la redazione riceve circa 600/700 richieste. Nonostante il programma vada in onda nel periodo invernale, la redazione lavora tutto l’anno. Se capitasse di scegliere una famiglia che rifiuta l’invito, si va avanti.

Siamo certi che il pubblico fosse impaziente di rivedere sul piccolo schermo un programma così amato. Non ci resta che attendere sabato prossimo per la nuova puntata!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here