Home Attualità Vinted: vendere, scambiare, acquistare vestire usati, come funziona l’app

Vinted: vendere, scambiare, acquistare vestire usati, come funziona l’app

492
0

Vinted è la nuova app dedicata alla vendita, all’acquisto e allo scambio di vestiti usati, di abiti di seconda mano, vediamo nel dettaglio come funziona e quali sono i suoi vantaggi.

Vinted app come funziona
Scatto in bianco e nero che ritrae la scelta abiti (fonte immagine: Getty Images)

Scaricabile gratuitamente come qualsiasi altra applicazione da App Store e Google Play o consultabile tramite browser dal sito ufficiale, Vinted permette di ampliare il guardaroba anche a chi non dispone di grandi cifre da spendere in abbigliamento e accessori.

LEGGI ANCHE: Too go to go: la app contro lo spreco alimentare, come funziona 

Vinted, come funziona l’app dei vestiti usati

Innanzitutto oggetti di compra-vendita e scambio sono i capi di abbigliamento (uomo, donna, bambini), accessori e scarpe di seconda mano. Si parla dunque di vestiti, scarpe e accessori usati, ma in buono stato tanto da poter essere venduti e acquistati in tutta serenità.

Sull’app Vinted l’utente può comparire, in maniera molto facile, sia in qualità di rivenditore che come acquirente semplicemente creando un proprio account di accesso ed di identificazione.

Per vendere i propri capi di abbigliamento già usati è sufficiente caricare le foto, al massimo venti, descrivere il prodotto, inserirlo nella categoria adeguata, specificarne il brand e lo stato, così come il prezzo ed infine scegliere tra l’opzione di vendita o quella di scambio.

Per acquistare, invece, capi di abbigliamento è sufficiente utilizzare la piattaforma come qualsiasi altra applicazione dedicata allo shopping online, selezionando il prodotto e inserendolo nel carrello, e procedendo in ultimo alla fase di acquisto.

LEGGI ANCHE: Bridgerton, straordinaria notizia: la conferma ufficiale è appena arrivata

Nel caso in cui l’oggetto messo in vendita o predisposto per lo scambio venga selezionato e scelto da un acquirente, non serve fare altro che impacchettare il prodotto, stampare l’etichetta prepagata che mette a disposizione la piattaforma ed effettuare la spedizione non oltre cinque giorni dall’ordinazione.

Il pagamento, per il quale non sono previste commissioni ed effettuabile tramite carta di credito, Paypal o Saldo Vinted, sarà emesso non appena chi ha acquistato il prodotto confermerà di aver ricevuto correttamente il suo ordine.

Inoltre, nel caso in cui l’articolo ordinato non dovesse arrivare, oppure non fosse soddisfacente perché non corrispondente alla descrizione, Vinted dà la possibilità di ottenere un rimborso, qualora il problema venga segnalato entro due giorni dalla data di avvenuta consegna.

Quanto successo sta riscuotendo l’iniziativa e perché

Sia per l’estrema facilità nell’utilizzo, sia per l’indubbio risparmio garantito, che per la sicurezza nell’acquisto e nella vendita, Vinted attualmente vanta circa 34milioni di utenti in Europa. 

Vinted app come funziona
Foto che immortala la scelta di abiti (fonte immagine: Getty Images)

L’iniziativa nasce e parte dalla Lituania, nel 2008, da due socie, Milda Mitkute e Justas Janauskas. Viene successivamente estesa negli Stati Uniti, nel 2010, e ad oggi è presente in ben 20 Paesi nel mondo.

Un’altra delle peculiarità messe a disposizione dalla piattaforma Vinted è la comunicazione tra gli utenti. Si è pensato bene di fornire l’app di un forum, che è diventato nel tempo una sorta di community per l’interazione, dedicato alla sola richiesta di informazioni circa i prodotti ai quali gli utenti sono interessati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here