Home Spettacolo Elena Sofia Ricci, “Mi aiuto con delle goccine”: la confessione inaspettata, non...

Elena Sofia Ricci, “Mi aiuto con delle goccine”: la confessione inaspettata, non tutti lo sanno

944
0

Elena Sofia Ricci, “Mi aiuto con delle goccine”: la confessione inedita dell’amatissima attrice, non tutti lo sanno, ecco cosa ha raccontato. 

Elena Sofia Ricci confessione
Elena Sofia Ricci, la confessione inaspettata: “Mi aiuto con delle goccine”, ecco il retroscena nel dettaglio

Elena Sofia Ricci è una delle attrici più amate dal pubblico, protagonista di alcune delle serie tv più importanti e seguite degli ultimi anni. La sua ‘Vivi e lascia vivere’, ad esempio, ha ottenuto ascolti da record, e lo stesso vale per ‘Che Dio Ci Aiuti’ e tante altre fiction che hanno fatto appassionare milioni di persone. Ma non è tutto, perché Elena Sofia Ricci è anche un’apprezzata attrice cinematografica. Basti pensare che nel 2019 ha vinto sia il David di Donatello che il Nastro D’Argento come miglior attrice protagonista per il film ‘Loro’, di Paolo Sorrentino. Insomma, la carriera della Ricci è costellata di continui successi, ma la sua vita privata non è stata sempre facile, anzi! L’attrice ha raccontato infatti di aver subito un abuso quando aveva solo 12 anni e ha anche confessato di aver avuto un momento molto difficile intorno ai 20 anni. In una recente intervista al portale ‘DiLei’, inoltre, la Ricci ha fatto anche una confessione inaspettata sulla sua vita presente: ecco le sue parole nel dettaglio.

Elena Sofia Ricci, la confessione inaspettata: “Mi aiuto con delle goccine”, ecco il retroscena

Elena Sofia Ricci è una donna dalla forte personalità e dalle mille sfaccettature e lo ha raccontato anche nella lunga intervista al portale ‘DiLei’, nella quale ha parlato del suo lavoro e della sua vita, compreso il rapporto con sua madre, venuta a mancare nel 2018. Non solo però, perché l’attrice ha anche raccontato alcuni retroscena sulla sua vita privata: “Amo tantissimo dormire, almeno sette o otto ore a notte. Eppure mi porto dietro da quando ero ragazza il problema dell’insonnia e mi aiuto costantemente con delle goccine. Me le hanno consigliate i miei terapisti, piuttosto che non dormire. E me ne rendo conto, perché quando non dormo sono poco gradevole e sto male anche fisicamente”.

Elena ha raccontato anche che soffre di due tipi d’insonnia, una dovuta all’ansia, positiva o negativa, e l’altra dovuta al fatto che spesso il suo cervello è in azione per produrre qualcosa di creativo e non le permette di dormire. Conoscevate questo retroscena sulla vita dell’attrice?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here