Home Spettacolo Fate attenzione alla posizione in cui dormite: da questo può dipendere la...

Fate attenzione alla posizione in cui dormite: da questo può dipendere la vostra salute

373
0

Fate attenzione alla posizione in cui dormite: da questo può dipendere la vostra salute. Ecco come riposare nella maniera corretta.

posizione in cui dormite
Come la posizione in cui si dorme influenza la salute

Ognuno di voi avrà certamente la sua posizione preferita per dormire. Spesso, però, questa non coincide con quella migliore per permettere un riposo corretto sia per il corpo che per la postura. In particolare, ci sono alcune posizioni che possono danneggiare gravemente la salute. Ecco perché, per quanto incredibile, occorre adottare delle buone abitudini anche quando dormiamo.

La vostra salute dipende dalla posizione in cui dormite

Al di là di quella che è la posizione preferita per dormire di ciascun individuo, secondo gli esperti esistono dei modi di riposare più efficaci di altri. In particolare, questo discorso varrebbe in primo luogo per la postura, ma non si limiterebbe soltanto al benessere di ossa e muscoli. È bene sapere, infatti, che la posizione in cui dormite può avere degli effetti positivi o negativi anche sulla mente e sugli organi interni.

LEGGI ANCHE: Difficoltà a prendere sonno: la tecnica delle forze armate per dormire in due minuti

Cosa dicono gli studi

posizione in cui dormite
La parola degli esperti

Secondo quanto emerso dagli studi della Yuzuncu Yil University, dormire per esempio sul lato sinistro favorirebbe gli incubi. Allo stesso tempo, però, come spiega Matthew Noble, riposare su questo lato avrebbe anche dei notevoli benefici su alcuni organi, primo fra tutti lo stomaco. Chi dorme supino, invece, deve fare attenzione ad allineare bene ginocchia e spina dorsale per evitare l’insorgere di qualche dolore alla schiena. Inoltre, questa posizione sembra essere l’ideale anche per la pelle del viso che non rischia di essere schiacciata per un periodo prolungato sul cuscino o sul materasso. Sono poi tantissime le persone che preferiscono dormire assumendo una posizione ‘fetale’ che, a quanto pare, secondo gli osteopati favorirebbe la respirazione e la flessibilità della spina dorsale. Tuttavia è anche vero che tale posizione è assolutamente sconsigliata per chi soffre di reumatismi al collo. Dormire sul lato destro è utile, infine, per chi ha la pressione alta. In questo modo, infatti, sarà possibile favorirne un leggero abbassamento. Inoltre, quella di riposare sul fianco destro è una buona abitudine anche per cervello e sistema nervoso. In particolare, secondo i ricercatori della Stony Brook University, questa posizione sarebbe in grado di prevenire l’Alzheimer. Da evitare, invece, in caso di gravidanza. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here