Home Spettacolo Ritorno a scuola: il calendario delle superiori regione per regione

Ritorno a scuola: il calendario delle superiori regione per regione

325
0

Ritorno a scuola: il calendario per le superiori regione per regione. Ecco gli ultimi aggiornamenti sulle lezioni online e in presenza a partire da lunedì 1° febbraio 2021.

ritorno a scuola
Ritorno a scuola dal 1° febbraio 2021

Da lunedì 1° febbraio 2021 importanti novità sul fronte scuola. A tornare in classe questa volta saranno gli studenti di tutte le scuole secondarie di secondo grado. Ecco l’attuale situazione regione per regione.

Ritorno a scuola: da lunedì 1° febbraio via libera agli studenti delle superiori

Da lunedì 1° febbraio si completa il quadro relativo al rientro a scuola degli studenti appartenenti alle classi secondarie di secondo grado. In particolare, con l’inizio del nuovo mese a rientrare in aula saranno gli allievi delle scuole superiori di Puglia, Calabria, Basilicata, Sardegna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Campania, che si aggiungono a quelli già rientrati di Toscana, Abruzzo, Valle d’Aosta, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Molise, Umbria, Lazio, Liguria, Bolzano e Trento. Vediamo nel dettaglio la situazione scolastica per ogni regione.

In Veneto sembra essere tutto pronto. Il presidente Luca Zaia ha, infatti, predisposto un rafforzamento dei trasporti pubblici. Una strategia messa in atto anche da altre regioni italiane come Basilicata e Sardegna. Anche in Puglia è previsto un aumento dei mezzi di trasporto, tuttavia qui le lezioni saranno garantite in presenza soltanto al 50%. Ciò significa, quindi, che la didattica online continuerà ad essere l’opzione preferita da parte di moltissimi studenti e delle loro famiglie. Una soluzione adottata anche dalla Campania e dal presidente facente funzioni Nino Spirlì in Calabria. Il 1° febbraio riaprono, inoltre, quasi tutte le scuole superiori del Friuli Venezia Giulia, dove saranno rispettati rigidi turni di ingressi e uscite dagli istituti, supportati da un significativo aumento delle corse giornaliere di autobus e treni.

LEGGI ANCHE: Covid, in arrivo nuove misure restrittive per le feste di Carnevale e San Valentino

Cosa succede nelle altre regioni?

ritorno a scuola
La situazione scolastica regione per regione

Per quanto riguarda, invece, le regioni in cui la maggior parte degli studenti sono già rientrati in classe, rimangono in vigore il rafforzamento dei trasporti pubblici e la regola della didattica in presenza al 50%, per esempio per Lombardia e Liguria. In Piemonte, invece, prosegue il progetto Scuola Sicura grazie a cui fino al 31 marzo il personale scolastico potrà sottoporsi volontariamente alla campagna di screening. In Sicilia, infine, faranno ritorno a scuola dal 1° febbraio le classi seconde e terze delle secondarie di primo grado e dall’8 febbraio le secondarie di secondo grado.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here