Home Cucina & Ricette La “crostata” come non l’avete mai mangiata: versione salata con patate e...

La “crostata” come non l’avete mai mangiata: versione salata con patate e salsicce

246
0

Siamo abituati a pensare alla “crostata” come ad un dolce, ma vi assicuriamo che la versione salata è altrettanto deliziosa: con patate e salsicce, squisita!

Crostata patate salsicce
Crostata di patate e salsicce: la versione salata che vi conquisterà! (fonte pixabey)

La crostata è sicuramente un dolce delizioso, ma vi assicuriamo che la versione salata è altrettanto squisita: con salsicce e patate, un tripudio di sapori! Il procedimento per prepararla, al contrario di come potrebbe sembrare, non è affatto complicato. La lista degli ingredienti, poi, è davvero basilare:

  • mezzo chilo di patate;
  • 3/4 salsicce (potrete optare per la tipologia che preferite);
  • 200 grammi di provola o mozzarella;
  • parmigiano quanto basta;
  • due uova;
  • sale, pene e pan grattato.

Per quanto riguarda gli utensili vi serviranno una pentola capiente, uno schiacciapatate e un ruoto da 28 centimetri. Seguiteci per il procedimento.

Leggi anche: Tiramisù alle fragole, ricetta da leccarsi i baffi: tripudio di sapori!

Crostata di patate e salsicce: una vera delizia

Come prima cosa dovremo sbucciare le patate e metterle a bollire in acqua salata fino a quando non avranno raggiunto la giusta morbidezza. Il test per accertarsene è semplicissimo: pizzicatele con una forchetta, se i denti riusciranno e penetrare potrete scolarle. Nel frattempo, in una padella, mettiamo a rosolare le salcicce con un filo d’olio, un po’ di cipolla tritata e un goccio di vino bianco. Appena le patate si saranno raffreddate procediamo a renderle cremose con l’utilizzo dello schiacciapatate ponendole in un recipiente. Aggiungiamo quindi le uova, il parmigiano, un pizzico di sale e pepe. Imburriamo il nostro ruoto e utilizziamo del pangrattato per infarinare la base. Creiamo un primo strato con le nostre patate e sopra distribuiamo le salsicce tagliate a pezzetti e le fettine di provola. Procediamo con il secondo strato di patate e spolveriamo la superfice con altro pangrattato. Vi consigliamo di aggiungere qualche noce di burro in cima, prima di infornare. Mettiamo a cuore in forno ventilato a 180 gradi per 30/40 minuti. Il risultato sarà spettacolare!

Seguite la nostra pagina facebook: qui

Crostata di patate
L’alternativa “salata” alla crostata tradizionale: vi lascerà senza parole! (fonte pixabey)

Un ultimo accorgimento: nell’impasto potrete aggiungere del prezzemolo, se è di vostro gradimento. Consigliamo, inoltre, di aspettare che la crostata sia tiepida prima di tagliarla e servirla!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here