Home Cucina & Ricette Antipasto mare e monti, si prepara in 10 minuti: la ricetta con...

Antipasto mare e monti, si prepara in 10 minuti: la ricetta con l’ingrediente segreto!

357
0

Un antipasto mare e monti ci riporta indietro negli anni ’80: tuttavia la ricetta di questo piatto è davvero deliziosa! Lo prepareremo in meno di 10 minuti.

Antipasto mare monti ricetta
Qual è la ricetta dell’antipasto mare e monti che si prepara in pochissimo tempo (Pixabay)

Con gli antipasti possiamo dare libero sfogo a tutta la nostra creatività. Che siano dei cotti o dei crudi, l’importante è sperimentare e divertirsi! Uno dei grandi classici della cucina italiana e non solo, è unire ingredienti di terra e di mare in un unico piatto.

Ancora oggi, in quasi tutti i ristoranti, possiamo trovare il così detto antipasto mare e monti, grande classico della cucina anni ’80. I suoi sapori unici e inconfondibili riscuotono sempre un grandissimo successo anche a distanza di tantissimi anni.

LEGGI ANCHE > > > Gateau di patate, avete mai pensato di aggiungere questo ingrediente? Vi conquisterà!

Ricetta veloce per l’antipasto mare e monti

Ricetta gamberi mozzarella
Una ricetta molto veloce per l’antipasto mare e monti con un ingrediente buonissimo (Pixabay)

Per questa classica ricetta dell’antipasto mare e monti, ci occorrano pochi e semplici ingredienti. Non abbiate paura di osare con i gusti, il risultato finale sarà davvero eccezionale. In questo caso avremo bisogno di:

a) gamberi rossi di Mazzara del Vallo (a piacere);
b) panna densa o acida;
c) aneto;
d) timo;
e) mozzarella di bufala;
f) sale, pepe e olio evo.

La prima cosa da fare è pulire i gamberi. Volendo si può chiedere di pulirli direttamente alla pescheria dove li acquistiamo. In caso contrario, dobbiamo togliere i carapaci e la testa dei gamberi con molta attenzione.

PER RESTARE SEMPRE AGGIONARI SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI.

Subito dopo li sciacquiamo e iniziamo a tagliarli a cubetti, anche non regolari, su un tagliere. L’obiettivo è quello di ricreare una sorta di tartare di gamberi rossi, simile a quelle che si fanno in Piemonte con la carne rossa.

Il prossimo step richiede di prendere la panna acida e mescolarla con il timo e l’aneto. Bisogna necessariamente amalgamare bene la panna con le erbe, per ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

LEGGI ANCHE > > > La lasagna come non l’avete mai mangiata: ricetta alternativa semplice e veloce!

Una volta terminata la salsa, dobbiamo tagliere delle fette di mozzarella di bufala, sulle quali adageremo i nostri gamberi tagliati a cubetti. Con un cucchiaino potete spennellare i gamberi con la salsa e servire la restante parte in un piccolo contenitore a parte. Buon appetito!

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here