Home Spettacolo Chiara Ferragni, lungo sfogo dell’influencer: “Sono delusa”, il racconto

Chiara Ferragni, lungo sfogo dell’influencer: “Sono delusa”, il racconto

333
0

Chiara Ferragni si lascia andare in un lungo sfogo sulla propria pagina Instagram: l’influencer, infatti, si dice molto delusa dalla gestione vaccini in Lombardia.

Chiara Ferragni sfogo
Lo sfogo di Chiara Ferragni sulle vaccinazioni in Lombardia (Getty Images)

Chiara Ferragni è l’influencer più famosa al mondo. Dal nulla ha creato un vero e proprio impero che le ha permesso di diventare una celebrità internazionale. Già da qualche anno, oramai, risiede di nuovo stabilmente in Italia dopo aver vissuto in America. Chiara vive a Milano insieme al marito Fedez e ai due figli, Leone e Vittoria.

La coppia, come tutti, ha fortemente risentito della pandemia e di tutte le restrizioni ad essa annesse. Nell’ultimo periodo, con l’inizio della campagna vaccinale, non sono mancate le polemiche sulla gestione dell’emergenza in Lombardia. La situazione ha colpito indirettamente anche Fedez e Chiara, con alcuni problemi legati alla vaccinazione della nonna del rapper milanese.

LEGGI ANCHE > > > Fedez e Mara Maionchi insieme | La sorpresa

Lo sfogo di Chiara Ferragni, cosa è successo

Chiara Ferragni figlia Fedez
Il perchè dello sfogo di Chiara Ferragni (Getty Images)

L’influencer Chiara Ferragni ha deciso di lasciarsi andare in un lungo sfogo contro la gestione della campagna vaccinale in Lombardia. Già nei giorni scorsi, il marito Fedez, aveva messo in luce gli assurdi ritardi nella vaccinazione della propria nonna, Luciana, che ha da poco compiuto 90 anni.

Nonostante rientrasse in una delle prime categorie a dover essere vaccinate, quella degli over 80, la nonna del rapper era ancora in attesa della chiamata per la prima dose. La situazione era stata denunciata dalla coppia attraverso alcune storie Instagram, per sottolineare questa situazione paradossale.

LEGGI ANCHE > > > Fedez papà bis, il tenero annuncio sui social: “La nostra Vittoria”

Oggi, venerdì 2 aprile, la nonna di Fedez è stata chiamata per potersi vaccinare, solo perchè la coppia aveva rimarcato la mancata chiamata per la prima dose. La vicenda ha indignato profondamente Chiara, in quanto nonna Luciana, ha potuto ricevere una dose che le spettava di diritto da mesi, solo grazie alla paura che qualcuno potesse smuovere l’opinione pubblica.

La Ferragni, per tanto, ha scritto un lungo appello postato sul proprio profilo Instagram, rivolto ai politici e al Presidente del Consiglio Mario Draghi. Chiara ha chiesto che non vengano commessi più errori e che vengano rispettati i diritti di tutti gli anziani ancora in attesa del vaccino. La speranza è che dopo questo lungo sfogo, qualcosa possa decisamente cambiare, andando a migliorare la situazione in Lombardia e in tutta Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here