Home Spettacolo LOL – Chi ride è fuori, Elio sui concorrenti: “Tutti scelti con...

LOL – Chi ride è fuori, Elio sui concorrenti: “Tutti scelti con una logica”

64
0

Arrivano oggi su Prime Video gli ultimi due episodi di LOL – Chi ride è fuori, la serie che sta facendo ridere tutta Italia: ecco cosa ha raccontato Elio.

lol elio
Le parole di Elio su LOL (Instagram)

Con grande attesa da parte del pubblico italiano, escono oggi sulla piattaforma Amazon Prime Video le ultime due puntate dello show LOL – Chi ride è fuori: uno dei concorrenti di questa prima edizione, il cantautore Elio, ha raccontato qualcosa della sua esperienza all’interno del programma. Su internet il pubblico si è scatenato: nei giorni scorsi i social erano invasi da Gif e video che ritraevano alcuni dei momenti più divertenti dello show.

Il format è giapponese ed è molto semplice. Dieci comici chiusi in una stanza devono cercare di far ridere gli altri e al contempo di non ridere loro stessi. Il risultato ovviamente è super divertente. Nei giorni scorsi sono uscite le prime quattro puntate dello show condotto da Fedez e Mara Maionchi. Per i comici è stata davvero una tortura doversi trattenere dal ridere mentre per il pubblico è stato uno spasso. Vediamo cosa ha dichiarato Elio, che si è presentato in teatro vestito da Gioconda.

LEGGI ANCHE >>> dichiarazione shock di Fedez su LOL

Elio sui concorrenti di LOL: “Ci siamo tutti integrati perfettamente”

lol elio chi ride è fuori
Elio in LOL – Chi ride è fuori (Instagram)

Uno dei protagonisti indiscussi di questa prima stagione di LOL – Chi ride è fuori è stato sicuramente Elio. Si è presentato in teatro dagli altri 9 comici vestito da Monna Lisa e ha anche interpretato la parte cercando di imitare l’enigmatico sorriso del famosissimo quadro. Si è poi esibito in un irriverente momento di tip tap, che ha messo a dura prova gli altri concorrenti dello show. Come riporta Movie Player, Elio ha raccontato qualcosa del programma a GQ. Ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE >>> il momento difficile di Mara Maionchi

Quando ero lì mi sono accorto che tutti gli attori presenti, erano stati scelti con una logica. Ci siamo tutti integrati perfettamente” ha detto l’artista. “Ho ammirato il lavoro che facevano gli altri: era un triplo sforzo, non dovevo ridere io, dovevo far ridere gli altri e volevo ammirare anche lo sforzo degli altri di fa ridere”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Prime Video Italia (@primevideoit)

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here