Home Spettacolo Anna Valle, episodio incredibile del passato: aveva solo 22 anni

Anna Valle, episodio incredibile del passato: aveva solo 22 anni

1168
0

La fantastica attrice Anna Valle torna stasera in tv con La Compagnia del Cigno 2: ecco un’inedito retroscena del suo passato.

anna valle passato
Anna Valle: incredibile ricordo del passato (Getty Images)

La Compagnia del Cigno finalmente ritorna con i nuovissimi episodi della seconda stagione: nel cast anche la bellissima Anna Valle, che qualche tempo fa ha condiviso con il pubblico un bellissimo ricordo del passato. Nella fortunata serie di Rai 1, la Valle interpreta Irene, la moglie del maestro del conservatorio Luca Marioni, interpretato dal bravissimo Alessio Boni. Il suo personaggio è un ex insegnante di pianoforte che ha subito un evento molto traumatico: la perdita della figlia Serena.

Anna Valle ha iniziato la sua splendida carriera negli anni Novanta, quando ha partecipato con successo a Miss Italia. Da allora ha fatto tantissima strada, soprattutto nel mondo delle fiction italiane. L’abbiamo vista infatti in Commesse, Sorelle, Vite in fuga e adesso anche ne La Compagnia del Cigno. Non tutti sanno che l’attrice romana ha anche preso parte ad un video musicale: la canzone in questione è Innamorato, cantata da Gianni Morandi.

LEGGI ANCHE >>> il dramma della malattia dell’attrice

L’incredibile ricordo del passato di Anna Valle

anna valle passato
Anna Valle (Getty Images)

In un’intervista rilasciata per Grazia, l’attrice 45enne ha raccontato qualcosa di sè e del suo passato. Adesso oltre la carriera c’è anche la famiglia: l’attrice si è sposata nel 2008 con Ulisse Lendaro, un avvocato e anche produttore di Vicenza. Con lui ha avuto con due figli. La prima è una bambina, Ginevra, nata nel 2008 e il secondo invece è un maschietto, Leonardo, che ha 7 anni.

LEGGI ANCHE >>> la decisione abbastanza insolita dell’attrice

Nel corso dell’intervista l’attrice ha parlato anche del marito Ulisse e di come insieme si aiutano a vicenda nelle faccende domestiche. La complicità si estende anche sul piano professionale: i due hanno infatti prodotto un film insieme. Per quanto riguarda il suo passato invece, Anna ha raccontato un aneddoto davvero particolare.Tra i miei ricordi indelebili c’è la camminata che feci di notte, da sola, sul Lungotevere di Roma subito dopo aver comprato una casa con i primi soldi del mio lavoro. Avevo 22 anni e mi sentivo invincibile, avevo la vita nelle mie mani.” Adesso si sente meno spensierata, ma porterà sicuramente quel ricordo sempre con sè.

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here