Home Personaggi Tutte lo vogliono, Giulio Berruti sul bullismo: “Mi buttarono nel cassonetto” |...

Tutte lo vogliono, Giulio Berruti sul bullismo: “Mi buttarono nel cassonetto” | Il racconto

140
0

Giulio Berruti, l’attore di Tutte lo vogliono, e il racconto sul bullismo. “Mi buttarono nel cassonetto”, ecco le sue parole.

bullismo Giulio Berruti
Giulio Berruti (Getty Images)

L’attore e modello ha una brillante carriera cinematografica in attivo. Dopo l’esordio con Melissa P, film tratto dall’omonimo libro e diretto dal regista Luca Guadagnino, ha recitato anche in La figlia di Elisa- Ritorno a Rivombrosa. Nel 2015 recita in Tutte lo vogliono, pellicola di Alessio Maria Federici in onda questa sera in prima serata su Rai 2. Nel film Berruti interpreta Raffaello, recitando al fianco di Enrico Brignano, Vanessa Incontrada e Ilaria Spada. Ai microfoni di Verissimo, l’attore romano si è lasciato andare ai ricordi ed ha rievocato un episodio del passato. “Mi buttarono in un cassonetto”, è stato il racconto di Giulio Berruti sul bullsimo del passato. Ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE>>> Enrico Brignano, ricordate com’era agli esordi? | Foto incredibile

Giulio Berruti e il racconto del bullismo

Berruti Giulio bullismo
Giulio Berruti (Getty Images)

Giulio Maria Berruti nasce a Roma nel 1984. Figlio di un oculista e di un’avvocato, il giovane Giulio consegue una laurea all’Università di Tor Vergata in odontoiatria, prima di dedicarsi alla carriera nel mondo della recitazione. Dopo l’esordio in Melissa P, dove ha interpretato Roberto, è stato il marchese Andrea Van Necker in La figlia di Elisa, sequel di Elisa di Rivombrosa. A Silvia Toffanin, l’attore ha raccontato un triste episodio del passato. Ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE>>> Giulio Berruti, sorprendente titolo di studi: retroscena inaspettato che vi lascerà senza parole

Giulio Berruti ha raccontato di quando, in passato, è stato vittima di bullismo. “Avevo 15 anni”, ha iniziato a raccontare l’attore. “Per umiliarmi, mi buttarono in un cassonetto davanti a tutti”, ha continuato Berruti. Il racconto è stato molto toccante, ma l’attore stesso ha raccontato come ne abbia tratto del positivo. “La vita ti giudica su altro, non sulla forza fisica– ha continuato Berrutima sulla capacità che hai di scegliere”.

Berruti ha concluso il suo racconto dicendo di aver fatto anni di arti marziali, perchè “una consapevolezza di sè viene proiettata all’esterno, ed è sufficiente a far stare lontani gli altri”. Dopo anni di fidanzamento, prima con le colleghe Anna Safronchik e Marianna Di Martino, oggi è sentimentalmente legato a Maria Elena Boschi, nota politica italiana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GIULIO BERRUTI (@giulioberruti)

Eravate a conoscenza del triste episodio di bullismo vissuto in passato dall’attore Giulio Berruti?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here