Home Personaggi Il commissario Montalbano, Peppino Mazzotta sui colleghi: “Lui è cambiato molto”

Il commissario Montalbano, Peppino Mazzotta sui colleghi: “Lui è cambiato molto”

44
0

L’attore de Il commissario Montalbano Peppino Mazzotta ha rivelato qualche segreto sui suoi colleghi della famosa serie: ecco che cosa ha svelato.

peppino mazzotta commissario montalbano
Peppino Mazzotta e Luca Zingaretti (Instagram)

Torna questa sera in tv il commissario siciliano più famoso di sempre: in prima serata su Rai 1 andrà in onda la replica di Il commissario Montalbano, e nel cast come sempre c’è anche il bravissimo attore Peppino Mazzotta. L’episodio di questa sera è L’altro capo del filo ed è incentrato sull’arrivo in città di un gruppo di migranti. La serie è una delle più amate dal pubblico italiano, tanto che ne sono state realizzate ben 15 stagioni!

Uno degli attori protagonisti è proprio Peppino Mazzotta. Intervistato per Tv Blog, l’attore si è aperto sulla serie e sul bellissimo rapporto d’amicizia che è nato con il resto del cast. Come lui stesso ha affermato, il loro è un rapporto che va oltre la sfera professionale e che questa non è di certo una cosa scontata. Hanno girato insieme in Sicilia per tanti anni, conoscendosi a vicenda e diventando molto amici. Di loro ci ha svelato anche qualche segreto: vediamo cos’ha detto.

LEGGI ANCHE >>> L’importante scelta di vita dell’attore

Peppino Mazzotta sui suoi colleghi de Il commissario Montalbano: “Lui è un folle”

peppino mazzotta commissario montalbano
Il cast de Il commissario Montalbano (Instagram)

Durante un’intervista rilasciata per Tv Blog, l’attore Peppino Mazzotta ha svelato alcuni aspetti dei suoi compagni di avventura de Il commissario Montalbano. In particolar modo ha parlato del protagonista Luca Zingaretti, di Cesare Bocci e di Angelo Russo, con i quali ha instaurato negli anni un ottimo rapporto di amicizia. Di Luca Zingaretti ha detto che è molto cambiato con il passare del tempo.Prima ragionava di pancia, era una persona molto istintiva invece adesso è diventato un uomo saggio, ponderato.

LEGGI ANCHE >>> cosa faceva prima del successo il famoso attore?

Su Cesare Bocci invece ha detto: “è una persona squisita, di un’umanità eccezionale“. Ha inoltre confessato che è una di quelle persone che è sempre vicina nel momento del bisogno, un amico sempre presente quando serve: “è molto disposto all’ascolto“. Infine ha parlato anche di Angelo Russo:Angelo è un folle” ha detto, “un simpatico pazzarello, molto logorroico“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Peppino Mazzotta (@mazzotta_peppino)

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here