Home Uncategorized Un Medico in famiglia, che fine ha fatto Maria Martini? | Da...

Un Medico in famiglia, che fine ha fatto Maria Martini? | Da non credere

224
0

Uno dei grandi protagonisti di Un Medico in famiglia è sicuramente Maria Martini Margot Sikabonyi, ma da un po’ ne sentiamo parlare poco. Che fine ha fatto la ragazza?

Maria Martini
Maria Martini

Margot Sikabonyi, attrice che interpretava Maria Martini, è nata come Laura Marguerite Sikabonyi a Roma il 16 dicembre del 1982 da padre ungherese e mamma del Canada. Nella capitale ha frequentato l’American Overseas School of Rome dove ha conseguito la maturità. Nel 2000 poi è andata a studiare recitazione a Parigi presso la Cours Simon. Inoltre come uditrice ha studiato archeologia e storia dell’arte greca alla Sorbona.

LEGGI ANCHE >>> L’intervista esclusiva

Sono tantissime le sue competenze tra cui la danza che ha studiato all’IALS dove ha seguito anche un corso di canto. Ha iniziato a recitare a 11 anni con il fratello in una piccola particina nel film Ho un segreto con papà diretto da Gianpaolo Tescari, era il 1994. L’abbiamo vista anche in Caro Maestro 2 in sei puntate che sono state dirette da Rossella Izzo. Ma cosa è accaduto finora?

Un Medico in famiglia, che fine ha fatto Maria Martini?

Maria Martini
Maria Martini

Il grandissimo successo arriva nel 1998 quando ancora 16enne, ma già bellissima, interpreta il ruolo di Maria Martini in Un Medico in famiglia. Ha vissuto come protagonista la serie tv dal 1998 e il 2014. Non si è fermata però lì a quel ruolo riuscendo a lavorare in tante opere di livello sia in tv che al cinema che in teatro, dimostrando una bravura e una sensibilità ben al di là di ogni tipo di possibilità e che le ha fatto meritare soprattutto l’amore del pubblico.

LEGGI ANCHE >>> Quattro chiacchiere con… Francesca Giuliano

Lo scorso 25 marzo è uscito il suo libro Respira! che sicuramente racconta un percorso davvero molto importante della sua vita quella legata allo yoga. Si tratta di un’opera pubblica con Santelli Editore vuole offrire un ponte per far raggiungere a tutti questa comprensione di un mondo tanto interessante quanto in grado di dare delle risposte molto interessanti. C’è da capire come si comporterà dopo questa opera e se riprenderà la strada del cinema o no.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here