Home Attualità “Satoshi Kon”, il libro sul visionario regista giapponese di Enrico Azzano e...

“Satoshi Kon”, il libro sul visionario regista giapponese di Enrico Azzano e Andrea Fontana

175
0

Oggi la recensione del libro “Satoshi Kon. Il cinema visionario di uno dei più eccentrici protagonisti dell’animazione giapponese”, di Andrea Fontana ed Enrico Azzano.

Recensione Satoshi Kon
Recensione su Satoshi Kon (Instagram)

Il 6 maggio 2021 è uscito il libro, a cura di Andrea Fontana ed Enrico Azzano, sulla vita e sul lavoro del grandissimo regista giapponese Satoshi Kon. La sua carriera inizia presso la prestigiosa Musashino Art University, con l’intenzione di diventare un pittore. Tuttavia, subito dopo il termine degli studi, realizza un manga intitolato Kaikisen (La stirpe della sirena). L’opera gli permette di essere notato da Katsuhiro Ōtomo, regista e fumettista giapponese che eserciterà una notevole influenza sul giovane Satoshi.

Nel 1997 c’è il suo debutto come regista, con il thriller psicologico Perfect Blue. Il film si rivela un enorme successo, tanto da essere trasmesso nelle sale cinematografiche dopo averne previsto la sola distribuzione come dvd. Vince anche premi al FantAsia Film Festival di Montréal ed al Fantasporto Film Festival di Oporto. Tutti i film del regista hanno sempre riscosso un grande plauso dalla critica, certificandolo tra i registi asiatici più bravi ed influenti di sempre. Purtroppo è prematuramente scomparso all’età di 46 anni per un tumore al pancreas, lasciando in eredità un importante contributo al mondo del cinema.

LEGGI ANCHE > > > Liam Neeson, la notizia che ha sconvolto i fan: addio al cinema?

Recensione sul libro di Satoshi Kon

Satoshi Kon film
Il libro su Satoshi Kon (Getty Images)

Andrea Fontana è un autore e sceneggiatore, già scrittore di molti libri sul mondo del cinema, che ne hanno sviscerato ed analizzato i contenuti sotto molteplici punti di vista. Il suo ultimo lavoro è incentrato sul visionario regista giapponese Satoshi Kon. Il libro, di 350 pagine, è prodotto dalla casa editrice Mimesis. Al lavoro di ricerca e stesura per il libro ha contribuito anche Enrico Azzano.

LEGGI ANCHE > > > Gemini Man, Will Smith: “Sono un mulo” | Da non credere

L’opera è di altissimo livello ed analizza in modo perfetto il cinema di Satoshi Kon, mettendone in risalto, con estrema precisione, la grandezza. L’intero libro, dunque, ripercorre la carriera del regista, a partire dai suoi esordi, fino ad arrivare ai film che lo hanno definitamente consacrato, con la capacità di ispirare registi come Christopher Nolan. La lettura è fortemente consigliata per tutti gli amanti del regista giapponese e per coloro i quali vogliono approfondire il lavoro ed il genio di questo regista. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Fontana (@andrea.fontana81)

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here