Home Spettacolo Meteo, addio estate? Tanta pioggia e freddo, cambia tutto

Meteo, addio estate? Tanta pioggia e freddo, cambia tutto

394
0

Il meteo per ora ci ha parlato di una primavera davvero molto al di sotto delle medie stagionali e si fa largo la notizia di un’estate tutta particolare.

Meteo
Meteo

Mentre l’anno passato eravamo in lockdown il meteo ci ha fatto un bello scherzetto, costretti a rimanere in casa dovevamo sorbirci dalle finestre delle giornate meravigliose già a marzo. Ad aprile il tempo era migliorato e a maggio già si sentiva profumo d’estate. Quest’anno che prese le misure al Covid si è tornati a uscire maggiormente ma si è rimasti delusi dalle evoluzioni meteorologiche. Questo perché sempre più è arrivata la pioggia e più che maggio ora sembra marzo ma non quello dello scorso anno.

LEGGI ANCHE >>> Gelo su tutta Italia 

Questo preoccupa la popolazione italiana che ha voglia di mare, di evasione e soprattutto che al momento può cenare solamente nei locali che hanno la possibilità di ospitare in esterna. Freddo, vento, pioggia sono state protagoniste di questo ultimo maggio davvero atipico e la preoccupazione maggiore è quella di vedere un’estate ben al di sotto delle possibilità.

Meteo, come sarà l’estate?

L’estate arriverà anche se il meteo non è benevolo nemmeno per le prossime settimane. Il famoso detto “le mezze stagioni non esistono più” sembra trovare conferma e il tempo perso in questo momento ce lo ritroveremo utile probabilmente a settembre-ottobre quando il caldo dovrebbe farla ancora da protagonista. Non c’è da escludere però che si possa vivere anche un’estate diversa dal solito e magari con temperature più miti, cosa che in un certo senso farebbe felici in molti, soprattutto chi abita nelle grandi città.

LEGGI ANCHE >>> Italia travolta

Attenzione però perché va fatta una riflessione anche sui grandi cambiamenti climatici che sono evidenti anche a causa di smog e inquinamento. C’è dunque la sensazione che si possano verificare altre situazioni del genere e magari perché no giornate di grandissimo caldo quando in verità dovremmo essere in inverno con i cappotti. Inutile dire che non ci stiamo capendo molto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here