Home Spettacolo Un Posto al Sole, abbandono di animali | Il dramma di Pipita

Un Posto al Sole, abbandono di animali | Il dramma di Pipita

134
0

Un Posto al Sole è una delle soap opera più amate dagli italiani. Sicuramente ci troviamo di fronte a temi sociali importanti come l’abbandono di animali.

Un Posto al Sole
Un Posto al Sole

Prima di raccontare tutto andiamo a leggere le anticipazioni della puntata di oggi, lunedì 24 maggio 2021, che torna protagonista su Rai 3 in prima serata. Pietro ha colpito ancora una volta duramente Roberto che si trova costretto ad incassare quello che il suo “nemico giurato” si prepara a fare. Al suo fianco però si trova un alleato importante come Alberto che ha sicuramente recuperato la forza al suo fianco di superare un momento pieno di complicazioni.

LEGGI ANCHE >>> Grande dolore

Vittorio vola a Madrid dove si ritroverà da Alex per cercare di allontanarsi da Speranza con la quale le cose continuano ad essere fortemente in bilico. Altieri ha capito che sono stati causati da lei diversi guai all’interno di Palazzo Palladini. Per questo si trova in un momento in cui si sente fortemente in colpa. Proprio per questi motivi decide di prendere e di tornare rapidamente a casa sua. Ora però andiamo a leggere qualcosa di approfondito legato all’abbandono degli animali.

Un Posto al Sole, una causa nobile

Un Posto al Sole
Un Posto al Sole

Rispetto alle altre soap opera Un Posto al Sole si distingue per parlare approfonditamente di temi sociali e anche per trovarsi all’interno di situazioni piuttosto complicate legate alla cronaca nera. Tra questi temi trattati c’è anche uno spunto interessante di riflessione sull’abbandono degli animali. Nel marzo del 2016 si è parlato di come Roberto Ferri abbia provato ad abbandonare la povera Pipita il cagnolino che gli aveva affidato precedentemente Lucio Pisapia.

LEGGI ANCHE >>> quello che i fan non sapranno mai

Va detto che la soap opera italiana ha dimostrato di essere un prodotto veramente molto interessante e che punta al pubblico e a sensibilizzare su argomenti importanti. Sicuramente è un modo interessante di mettere attenzione su un prodotto che il pubblico riesce a fruire liberamente e che rende partecipi di situazioni reali come appunto l’abbandono degli animali domestici. I messaggi arrivano in maniera molto interessante e riescono così a costruire delle risposte dall’inizio alla fine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here